Approvato in Giunta il progetto per la ristrutturazione del Palazzo Comunale

comune di fermo 2' di lettura 19/07/2012 - La Giunta Comunale ha approvato il progetto definitivo per il 1° stralcio dei lavori di rifacimento della copertura e risanamento di parte delle murature del Palazzo degli Uffici Comunali.

L’importo dei lavori è di 350.000 euro, finanziato interamente con mutui già contratti dall’Amministrazione Comunale per precedenti lavori e non utilizzati. L’intervento, progettato direttamente dall’Ufficio Tecnico Comunale e inserito nell’elenco delle opere pubbliche per l’anno 2012, si è reso necessario a causa del notevole aggravamento delle strutture del tetto e di parte delle murature portanti e divisorie del Palazzo sede degli Uffici Comunali. Anche in occasione di lievi piogge infatti, si creano infiltrazioni di acqua piovana che provocano notevoli disagi al normale funzionamento degli uffici, in particolare, di quelli ubicati al secondo piano dell’edificio.

“Abbiamo ritenuto importante” sottolinea il Sindaco di Fermo, Brambatti “non procrastinare oltre un intervento assolutamente necessario. Nel momento stesso in cui siamo entrati nel Palazzo Comunale ci siamo resi conto delle condizioni critiche in cui versavano alcune sale, in particolare gli uffici del settore Urbanistica. Abbiamo ritenuto importante assicurare condizioni ottimali di lavoro ai dipendenti del Comune oltre che restituire dignità ad un Palazzo di grande interesse non solo per le funzioni di governo che ospita ma anche per la storia ed il decoro della città".

Intanto hanno preso il via, nei giorni scorsi, i lavori di sistemazione del percorso pedonale di collegamento tra Via dei Mille e il Polo Scolastico situato in prossimità della sede della Provincia. L’intervento, come si ricorderà, è finalizzato alla creazione di un percorso in sicurezza per gli studenti che devono raggiungere il Polo Scolastico dove è stato spostato il capolinea degli autobus per evitare le fermate lungo Viale Trento, causa, negli anni, di numerosi e gravi incidenti durante l’uscita dalle scuole.

Ricordiamo che l’Amministrazione Provinciale ha concesso in comodato gratuito al Comune il tratto di terreno necessario per l’esecuzione dell’intervento. L’opera prevede la realizzazione di un percorso della larghezza di 2 metri che, a partire dall’ingresso del Liceo Scientifico, si svilupperà in adiacenza al muro di recinzione, per poi tagliare la scarpata della strada comunale fino al cancello dell’uscita carrabile. Il percorso sarà illuminato con luci a LED. I lavori termineranno prima dell’inizio del nuovo anno scolastico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2012 alle 17:33 sul giornale del 20 luglio 2012 - 583 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, palazzo comunale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/BPL





logoEV
logoEV