Porto S. Elpidio: spettacoli gremiti al festival internazionale di teatro per ragazzi

2' di lettura 18/07/2012 - Prosegue a Porto Sant’Elpidio, con un successo inedito rispetto alle precedenti edizioni, il Festival Internazionale di Teatro per Ragazzi “I Teatri del Mondo”.

Ogni giorno, dalle 9.30 del mattino fino a notte tarda, un pubblico gremito e senza precedenti partecipa alle iniziative messe in campo dal Festival: laboratori creativi, letture sotto l’albero, spettacoli teatrali, mostre e intrattenimenti registrano il tutto esaurito e fanno stimare per questa XXIII edizione una presenza di circa 25.000 persone.

L’ottava giornata de “I Teatri del Mondo” chiuderà la vetrina PALLA AL CENTRO dedicata alle Giovani Compagnie di Abruzzo, Marche ed Umbria, e sposterà il Festival sullo sfondo suggestivo del Lungomare sud Faleriense di Porto Sant’Elpidio, per una Serata Speciale all’insegna di musica, circo, giochi interattivi e tanto divertimento.

In scena alle 21.15 “Suoni in Gioco” di Erewhon (Monza), che vedrà la piazza piena di giochi sonori realizzati con oggetti di uso quotidiano e reinventati in costruzioni con cui il pubblico potrà interagire autonomamente, seguendo gli stimoli degli animatori. A seguire “Makeda” del Fekat Circus (Addis Abeba - Etiopia): uno spettacolo di arti circensi, musica e danze, dove la giovane compagnia si cimenterà con le storie, le tradizione e le leggende del proprio paese, in un intreccio giocoso di abilità tecniche e capacità singolari dei componenti stessi.

A precedere il grande evento della serata, gli appuntamenti al mattino a Villa Baruchello con l’ultima tranche dei laboratori creativi: “Le mani che muovono i sogni”, laboratorio sul teatro delle ombre tenuto dal Teatro Le Giravolte, in cui i partecipanti potranno costruire semplici sagome e scoprire i segreti di questa arte del raccontare e dello spettacolo; “La magia del bosco” tenuto da I Guardiani dell’Oca, laboratorio che propone percorsi di narrazione fantastica e ricerca in ambiente sviluppando i fondamenti pedagogici del Teatro-ambiente; “Pulcinella”, laboratorio di animazione teatrale a cura della Compagnia Granteatrino, dove i ragazzi proveranno semplici movimenti al ritmo della musica per un’esperienza basata sul gioco e sulla libera esperienza creativa.

In contemporanea, al Teatro delle Api si esibisce la Compagnia Terra Marique con “L’arte della Fuga”, mentre alle 11,30 “La Villa Parlante” propone “Homo Pagliaccius”: una rilettura della storia dell’umanità vista attraverso gli occhi di un clown. Il pomeriggio porterà in scena altri due spettacoli: ore 16,00 “La Favola di Papa Celestino” all’Auditorium “Giusti”; ore 18,00 “Stasera li butto” presso la Pineta Nord.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2012 alle 19:06 sul giornale del 19 luglio 2012 - 605 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, porto sant'Elpidio, teatro per ragazzi, I teatri del mondo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/BNl





logoEV
logoEV