Porto S. Elpidio: ancora grandi spettacoli sul palco del Festival di Teatro per Ragazzi

2' di lettura 16/07/2012 - La sesta giornata de “I Teatri del Mondo”, il Festival Internazionale di Teatro per Ragazzi che ormai da quasi una settimana anima la città di Porto Sant’Elpidio con spettacoli, laboratori, eventi, mostre, incontri, premi e concorsi, vede oggi sul palco i grandi spettacoli della vetrina PALLA AL CENTRO.

Martedì 17 luglio sono due gli appuntamenti imperdibili previsti in serata nella suggestiva location di Villa Murri presso il Teatro della Villa e il Teatro dell’Orologio: si chiamano “Fiabe ritrovate” e “Premiata ditta sintilla”.

“Fiabe ritrovate”, realizzato dalla Compagnia Fontemaggiore di Perugia , è un viaggio alla scoperta di racconti e fiabe tradizionali appartenenti al territorio umbro, in cui i protagonisti faranno tesoro di grandi emozioni come il coraggio, l’amore e la paura.

“Premiata ditta sintilla”, rappresentazione a cura del Teatro Pirata di Ancona, è un racconto pieno di ironia e di ritmo, dove gli attori vengono di volta in volta affiancati da burattini, pupazzi, oggetti ed effetti speciali, per una trama che vede protagoniste le emozioni, i sentimenti e le difficoltà di “essere particolari” come l’Uomo Cannone, la Donna Barbuta e l’Uomo Invisibile.

In mattinata dalle 9.30 a Villa Baruchello continua la seconda tranche dei laboratori creativi: “Se fossi fuoco cucinerei”, laboratorio di teatro ludico che si concluderà con un banchetto aperto a tutti i genitori presenti, “Burattini e Musica”, laboratorio espressivo-musicale, e “Di sasso in sasso”, laboratorio manipolativo e teatrale. Ci si sposta al Teatro delle Api alle ore 10.00 per la rappresentazione “La Bella e la Bestia”, del Teatro del Canguro di Ancona (teatro di figura e di pupazzi animati), mentre alle 11.30 l’appuntamento è a Villa Baruchello con la lettura animata “Fiabe Berbere” di Antonella Antonelli.

Racconti, tradizioni e musiche di un popolo antichissimo e poco conosciuto saranno raccontate dall’attrice Viviana De Marco. Leggende e costumi della Regione dell’Aures porteranno i ragazzi a contatto con le tradizioni e l’anima di una cultura passata. Nel pomeriggio dalle 17,30 si terranno altri due spettacoli presso la pineta Nord. Alle 17,30 “Mediterranea”, della Compagnia delle Rose (PE), ed alle 18,30 “Persi nella Mancha”, del Teatro dello Sbuffo (AN).

Da lunedì inoltre, a Villa Murri, sarà possibile visitare la mostra “Bagliori d’ombra” (ore 10.00-13.00 e 20.00 alle 24.00), curata dal Teatro Le Giravolte di Lecce. L’esposizione è dedicata alle sagome in pergamena della grande raffinatissima tradizione asiatica e giavanese, il Wayang Kulit: una cerimonia e un rito delle terre animiste sciamaniche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2012 alle 18:41 sul giornale del 17 luglio 2012 - 651 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, porto sant'Elpidio, teatro per ragazzi, I teatri del mondo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/BGU





logoEV
logoEV