Il Touring Club Italiano racconta e incontra Fermo

fermo 3' di lettura 09/07/2012 - Il Touring Club Italiano e il Comune di Fermo danno vita, in collaborazione con Tipicità, all’incontro “Fermoimmagine”, mercoledì 11 luglio presso la Sala dei Ritratti di Palazzo dei Priori alle 18.

Un appuntamento aperto a tutti i cittadini per confrontarsi sulla ricchezza culturale, artistica, naturale e gastronomica di un provincia tutta da vivere come Fermo. Partecipano all’incontro Nella Brambatti, Sindaco di Fermo, Manuela Marchetti, Assessore al Turismo del Comune, Graziano Di Battista, Presidente della Camera di Commercio e Angelo Serri, Direttore diTipicità - Made in Marche Festival.

A presentare il mondo del Touring Club Italiano e la nuova rivista saranno Marco Girolami, Direttore Strategie Territoriali TCI e Luca Bonora, giornalista di “Touring. Il nostro modo di viaggiare”. È inoltre prevista la presenza del fotoreporter Mario Dondero.

Fermo è protagonista di uno dei principali reportage del numero di giugno di Touring, il nostro modo di viaggiare, il nuovo mensile del Touring Club Italiano: un viaggio tra le eccellenze della città marchigiana accompagnati da uno dei più importanti fotografi europei Mario Dondero, genovese di nascita e fermano d’adozione, alla scoperta dei gioielli nascosti gelosamente tra le intricate stradine della città.

Durante l’incontro Luca Bonora, autore dell’articolo su Fermo - che fa parte di una serie di servizi dedicati alle città più vivibili d’Italia - darà corpo con le sue parole al claim “il nostro modo di viaggiare”, ovvero come la più antica associazione di turisti e viaggiatori in Italia osserva e racconta il mondo. Nel corso della presentazione, inoltre, Marco Girolami presenterà le novità e le proposte del Touring Club su tutto il territorio nazionale non solo ai Soci ma anche a coloro che, pur non facendo parte del Touring, condividono i valori che l’Associazione sostiene e diffonde da più di un secolo.

La rivista del Touring Club, diretta oggi da Silvestro Serra, è da diversi anni il mensile di turismo più letto in Italia, e la nuova alleanza con il National Geographic gli conferisce un respiro internazionale con servizi, foto e rubriche di grande qualità. Il nuovo periodico è anche disponibile online sul sito www.touringmagazine.it: un ulteriore modo di consultare la rivista e di accedere agli approfondimenti, alle photo e video gallery e alle informazioni relative ai viaggi, ai weekend, e ad altre news messe in rete dalla redazione. È, inoltre, appena stata lanciata la nuova App Touring riviste che permette di consultare la rivista con smartphone e tablet che sfruttano i sistemi operativi Apple e Android.

“La nascita di Touring, il nostro modo di viaggiare è solo la prima di una lunga serie iniziative che porterà una ventata di grande rinnovamento all’interno del Touring Club Italiano” – dichiara Franco Iseppi Presidente TCI - “Nel 2012, puntiamo ad aumentare il numero dei Soci, e ci riusciremo venendo incontro alle esigenze del nuovo turista e contemporaneamente potenziando le nostre capacità di tornare ad essere una vera authority, morale e culturale nel settore del turismo.”

La presentazione è gratuita e aperta a tutti.

Per maggiori informazioni www.touringclub.it oppure Pronto Touring 840 88.88.02






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2012 alle 17:58 sul giornale del 10 luglio 2012 - 568 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, touring club italiano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/BoO





logoEV
logoEV