Porto San Giorgio: cambio al vertice della Brigata Guardia di Finanza, Fortuna sostituisce Piscopiello

Luogotenente Giuseppe Fortuna 2' di lettura 05/07/2012 - Dopo oltre 12 anni passati al comando della Brigata di Porto San Giorgio (FM), il Luogotenente Antonio PISCOPIELLO ha lasciato in questi giorni il servizio.

Si chiude un importante capitolo per la Brigata della Guardia di Finanza di Porto San Giorgio che, in tutti questi anni, sotto la direzione di un Comandante riconosciuto, stimato e ben voluto da un'intera popolazione, ha avuto modo di distinguersi, peraltro in maniera costante, per gli alti livelli di efficienza e di professionalità, conseguendo sovente risultati di servizio in ambito nazionale nei più disparati settori della polizia economica e finanziaria.

Contestualmente, si apre un nuovo capitolo per la stessa Brigata, da oggi comandata dal Luogotenente Giuseppe FORTUNA – da sempre “braccio destro” dello stesso Luogotenente Antonio PISCOPIELLO, avendo infatti collaborato con il medesimo nell’ambito dello stesso Reparto sin dal 1998 – la cui indiscussa professionalità, corroborata da esperienze operative di tutto rispetto maturate in ogni ambito d’istituto, dal contrasto alla criminalità organizzata al riciclaggio, dal traffico internazionale di stupefacenti alle frodi comunitarie, garantirà il mantenimento degli alti standard qualitativi sempre palesati dalla Brigata di Porto San Giorgio.

Entrambi gli Ispettori, accompagnati dal Comandante della Compagnia di San Benedetto del Tronto, Cap. Roberto BIZZOCO, sono stati ricevuti dal Comandante Provinciale di Ascoli Piceno, Col. t. ST Fabrizio CHIRICO, che ha ringraziato il Luogotenente Antonio PISCOPIELLO per la particolare dedizione riservata a beneficio dell’intera Istituzione di appartenenza, formulando quindi gli auguri per il meritato raggiunto riposo lavorativo e auspicando, nel contempo, il mantenimento sempre vivo di quelle qualità e doti peculiari sempre palesate sino ad oggi e che, sino a ieri, lo hanno contraddistinto come stimato Comandante di Reparto.

Pari formulazioni di auspici sono state quindi rivolte al neo Comandante Luogotenente Giuseppe FORTUNA – nato a Fermo nel 1965, arruolato nel Corpo nel 1986 e laureato con il massimo dei voti in “Economia e Management” presso l’Università degli studi “G. D’Annunzio” di Pescara – “la continuità di una garanzia”, così come ha inteso sottolineare lo stesso Comandante Provinciale, cui spetta un compito particolarmente arduo per il periodo difficile che la nazione sta vivendo e il connesso sforzo che le Fiamme Gialle continuano ad assicurare soprattutto nella lotta all’evasione fiscale e, altresì, per la pesante percepibile eredità raccolta.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2012 alle 19:01 sul giornale del 06 luglio 2012 - 5041 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, porto san giorgio, guardia di finanza, luogotenente antonio piscopillo, luogotenente giuseppe fortuna





logoEV
logoEV