Cassa Integrazione Guadagni, la Provincia esprime solidarietà a Confindustria

nuova sede Provincia di Fermo 1' di lettura 05/07/2012 - La Provincia di Fermo esprime piena solidarietà a Confindustria che ha giustamente lamentato il rinvio della seduta della Commissione per la Cassa Integrazione Guadagni, che si sarebbe dovuta tenere il 27 giugno ultimo scorso presso l’INPS di Ascoli Piceno con all’ordine del giorno l’esame di numerose pratiche di aziende del Fermano.

Indipendentemente dai motivi del rinvio - che vanno comunque stigmatizzati trattandosi di procedure che riguardano i lavoratori - il Presidente Fabrizio Cesetti auspica che, in brevissimo tempo, venga completato il passaggio di tutte le aziende del Fermano dalla vecchia gestione della direzione provinciale INPS di Ascoli a quella della nuova direzione provinciale INPS di Fermo, la cui istituzione è stata più volte richiesta alle autorità competenti dallo stesso Cesetti, fin dal suo insediamento (la prima lettera risale, infatti, al 12 ottobre 2009).

“Sul fronte della Cassa Integrazione Guadagni, la notizia positiva per il Fermano è comunque rappresentata - prosegue Cesetti - dal fatto che sulla Gazzetta Ufficiale del 14 giugno 2012 è stata pubblicata la composizione dell’apposita Commissione provinciale per la Cassa Integrazione Guadagni, il che vuol dire che incidenti di percorso come quelli del 27 giugno sono per fortuna destinati a restare isolati. Come, infatti, ha confermato il Direttore della Direzione provinciale di Fermo Dottor Doldo, i dati delle aziende del Fermano stanno ormai per essere tutti trasferiti dalla direzione di Ascoli a quella di Fermo, che garantirà al nostro territorio una piena autonomia, anche in materia di CIGS, entro l’estate”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2012 alle 18:52 sul giornale del 06 luglio 2012 - 822 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Bgg





logoEV
logoEV