S. Elpidio: al via 'Diamo un calcio all'handicap', stage con la nazionale di calcio a 5 non vedenti

calcio a 5 non vedenti 2' di lettura 02/07/2012 - L’assessore allo sport Stefano Ravagnani e il sindaco Alessio Terrenzi hanno incontrato le associazioni sportive del territorio per mettere in campo la massima collaborazione in vista di due importanti appuntamenti che si svolgeranno nel territorio elpidiense.

Il primo è “Diamo un calcio all’handicap Campionato Nazionale calcio a 5 non vedenti Sant’Elpidio a Mare”, iniziativa sostenuta con convinzione dall’Amministrazione Comunale.

“Nel corso dell’incontro ho chiesto la massima collaborazione e partecipazione ad uno stage che si terrà nel nostro territorio e culminerà con la partita della Nazionale di Calcio a 5 non vedenti, in vista degli europei che si svolgeranno al Roma nel 2013 – osserva l’assessore Stefano Ravagnani - Lo stage si terrà il 6, 7 ed 8 luglio e l’iniziativa è stata presentata dalla Associazione A.C. Marche 2000 di Sant'Elpidio a Mare ed è stata inserita nel calendario degli eventi per l'estate 2012. In particolare il 7 luglio alle ore 18,00 presso il polisportivo Montevidoni, impianto che ospiterà l’intero stage, si terrà un incontro dimostrativo con la Nazionale di Calcio a 5 non vedenti ad ingresso libero.

L’ASD Elpidiense Cascinare, che gestisce per convenzione l'impianto sportivo, ha assicurato la disponibilità gratuita della struttura ed, inoltre, il coinvolgimento delle proprie squadre del settore giovanile per una partita amichevole. Nel corso dell’incontro con le associazioni sportive ho chiesto la massima diffusione dell’iniziativa per favorire la più ampia partecipazione ed è lo stesso messaggio che vorrei lanciare alla cittadinanza tutta affinché si assista numerosi a questo straordinario evento sportivo”.

“Confido in un’ampia partecipazione – ha aggiunto il sindaco Terrenzi – per la partita del sette luglio. Riteniamo che sia una importante iniziativa che vada seguita e sostenuta”. Nel corso dell’incontro con le associazioni sportive l’assessore ha iniziato anche a tracciare le linee guida per l’organizzazione di un altro importante appuntamento: “Un giorno di sport”. “Si tratta di un evento in programma per il 2 settembre – aggiunge Ravagnani - con esibizioni e dimostrazioni da parte delle società sportive che hanno assicurato la massima partecipazione e che sarà sicuramente entusiasmante”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2012 alle 17:32 sul giornale del 03 luglio 2012 - 632 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, nazionale, calcio a 5 non vedenti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/A6W





logoEV
logoEV