Monte San Pietrangeli: al via la Festa dell'Artigianato

monte san pietrangeli 2' di lettura 23/05/2012 - Il 25-26-27 maggio a Monte San Pietrangeli si terrà "MSP MADE – Festa dell’Artigianato": si tratta di una iniziativa che mira a diffondere l’artigianato locale a Monte San Pietrangeli.

Si struttura con l’allestimento di stand lungo le mura del paese nei quali troveranno posto le aziende produttrici e le attività commerciali del posto.

Si tratta di una iniziativa che mira a valorizzare la produzione locale in diversi settori: da quello calzaturiero all’abbigliamento fino all’agroalimentare. Confartigianato Imprese Fermo, assieme alla Camera di Commercio, ha ritenuto di dover patrocinare l’iniziativa per le sue finalità legate alla promozione delle produzioni locali. Iniziativa realizzata in collaborazione con l’amministrazione comunale di Monte San Pietrangeli e proposta dall’associazione culturale MSP Made.

Il programma prevede nei tra giorni l’esposizione di prodotti tipici locali ma anche dei momenti di musica ed intrattenimento: venerdì sera si esibirà la cover band dei Negramaro “Casa 69”, sabato sera sarà la volta della cover band ufficiale di Laura Pausini mentre domenica sera, dopo l’assegnazione di un riconoscimento a tutti gli espositori partecipanti e la premiazione di alcune eccellenze del posto (prevista alle ore 21) si proseguirà in allegria con un’orchestra spettacolo.

“Abbiamo ritenuto di diventare partner in questa occasione, assieme alla Camera di Commercio – osserva il presidente di Confartigianato Imprese Fermo, Luca Soricetti –trattandosi di una valida la proposta formulata per dotare le attività del territorio di una vetrina privilegiata al cospetto dei visitatori, potenziali compratori”. Il sindaco di Monte San Pietrangeli, da parte sua, sottolinea la vivacità di un territorio che ha molto da offrire sia dal punto di vista produttivo non solo dal punto di vista produttivo.

“La manifestazione del prossimo fine settimana si inserisce nell’ambito del recupero di una vecchia festa popolare che non si faceva più da tempo – osserva il sindaco Conti – una festa che abbiamo ritenuto di dover rilanciare. Si è pensato ad una formula interessante per promuovere le produzioni locali: molte sono le aziende del posto che hanno aderito all’iniziativa e saranno in esposizione realtà produttive di diverso genere (dalle calzature di alta qualità alla gastronomia).

Il nostro territorio vanta produzioni di gran classe, altre che sono in una fase di rilancio ma che compongono una realtà variegata e vivace. Non tutti sanno, ad esempio, che nel nostro territorio opera un panificio che produce lavorando esclusivamente grano della nostra terra per un prodotto non artefatto e di alta qualità. Stesso discorso per la produzione di calzature ma anche per l’attività di diversi agriturismo e tutto il resto”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2012 alle 18:36 sul giornale del 24 maggio 2012 - 819 letture

In questo articolo si parla di confartigianato, economia, fermo, ascoli piceno, Confartigianato Ascoli e Fermo, festa dell'artigianato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zss