Sant'Elpidio: Zallocco risponde a Terrenzi su accordi, rinnovamento e Tarsu

paride zallocco 3' di lettura 17/05/2012 - Il candidato sindaco Paride Zallocco risponde al duro attacco sferrato dall'avversario Alessio Terrenzi.

“Noto dalle dichiarazioni forti di Terrenzi che dalla sue parti serpeggia una certa tensione. Evidentemente la sicurezza che continuano a sbandierare dopo il risultato del primo turno comincia a traballare. In merito alla questione degli accordi - aggiunge Zallocco - non replico. Dico solo che per quanto ci riguarda l'accordo con Marco Mariani è avvenuto alla luce del sole e motivato dalla condivisione di linee programmatiche.

Sui suoi accordi Terrenzi non deve giustificarsi con me, si giustifichi con il suo elettorato. Se qualcuno pensa male è perché hanno dato loro modo di pensare male. Prima si sono affiancati a delle liste, poi ne hanno preso le distanze, infine si sono riscoperti affini. Dati questi fatti incontrovertibili concordo anch'io che gli elpidiensi siano più intelligenti di quanto uno pensi nel giudicare chi propone un progetto concreto e chi è povero di argomenti.

E' comico - continua Zallocco - pensare a come il mio avversario continui a parlare di rinnovamento della politica salvo poi cadere nel più trito dei comportamenti legati alla vecchia politica: la denigrazione. Mancare di rispetto a figure come il presidente e il vicepresidente della Provincia, autorità con cui Terrenzi se mai sarà eletto sindaco dovrà giocoforza confrontarsi e dialogare, non so fino a che punto possa giovare alla città di Sant'Elpidio a Mare”.

“Nel fiume di vaneggianti dichiarazioni di Terrenzi - continua Zallocco - il concetto che mi interessa sottolineare, perché evidentemente dal mio avversario non è stato compreso, è quello della continuità accostata al rinnovamento. Mi richiamo alla continuità per dare seguito ai progetti che abbiamo in corso e per l'impegno sul sociale che sempre ha contraddistinto questa amministrazione. Il rinnovamento invece l'abbiamo dimostrato con i fatti con la presentazione delle liste, e continueremo a metterlo in pratica nel modo di operare mettendo da subito in campo un impostazione del tutto nuova. Mi riferisco quindi alla comunicazione, al rapporto più stretto con la cittadinanza e al miglioramento della macchina amministrativa attraverso modifiche importanti sull'assetto del personale”.

Altro argomento caldo è quello riguardante la tassa sui rifiuti: “In merito alla tassa rifiuti non accetto che mi si dia del falso anche perché non lo sono ma parlo con cognizione di causa. Quello che dichiara Terrenzi equivale a denigrare le persone. Al mio avversario vorrei spiegare che se avesse finito il mandato da assessore avrebbe partecipato e forse promosso gli incontri con l'Ecoelpidiense per rivalutare la tassa nelle zone extra urbane.

Quei tavoli di discussione invece sono stati voluti dal sottoscritto che ha spinto affinché gli importi fossero riveduti e ridotti. Ma andiamo nello specifico: nelle zone extraurbane l'Ecoelpidiense può fare meno passaggi di raccolta per un motivo molto semplice. L'umido infatti in queste zone viene utilizzato a mo' di fertilizzante e quindi non viene depositato negli appositi contenitori. Questo consente alla società appaltatrice di ridurre la raccolta e conseguentemente i costi. La volontà è quella di ridistribuire questo risparmio sugli utenti residenti in queste zone diminuendone l'ammontare della cartella. Questa è la realtà dei fatti e di falso non c'è proprio nulla”.

Zallocco chiude con un appello: “Anche io mi rivolgo agli elettori sia quelli che si sono espressi a mio favore, perché ritornino a votare, sia agli altri affinché in questo secondo turno possano trovare nella mia figura un riferimento da qualsiasi parte politica essi provengano. Chiedo un sostegno non contro le persone ma per la città di Sant'Elpidio a Mare”.


da Paride Zallocco

Candidato a Sindaco di Sant'Elpidio a Mare





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2012 alle 17:20 sul giornale del 18 maggio 2012 - 620 letture

In questo articolo si parla di politica, paride zallocco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zbI





logoEV
logoEV