Teatro dell’Aquila: successo per il progetto 'Cantiamo l’Opera'

Cantiamo l’Opera 2' di lettura 08/05/2012 - Oltre 6.000 studenti provenienti da diverse scuole della provincia ed anche dai distretti scolastici di Ascoli Piceno ed Ancona hanno affollato ieri il Teatro dell’Aquila e continueranno a farlo ancor per assistere e partecipare alla rappresentazione del “Flauto Magico” di Mozart nell’ambito del progetto “Cantiamo l’Opera”.

“La formazione e l’educazione delle nuove generazioni al gusto per il Teatro e la Lirica rappresentano per questa Amministrazione Comunale una priorità” sottolinea il Sindaco Brambatti. “L’obiettivo è quello di avvicinare gli alunni della scuola dell’obbligo al linguaggio operistico, grande patrimonio della cultura italiana ed europea dal quale i giovani rischiano di restare esclusi. Tuttavia la grande partecipazione che registriamo da parte delle scuole, l’interesse di questi bambini e delle loro insegnanti” ha concluso il Sindaco “ci inducono a ben sperare e a rinnovare con convinzione questo impegno.”

Il progetto, patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, vede il coinvolgimento del Conservatorio di Musica “G. B. Pergolesi”, delle Scuole di Musica del Fermano e delle Direzioni didattiche, ed intende supportare gli insegnanti per far si che i piccoli alunni arrivino a possedere le chiavi di lettura dell’opera lirica. La peculiarità di “Cantiamo l’Opera” sta nella partecipazione attiva del pubblico alla rappresentazione: bambini e ragazzi assumono infatti la parte del coro, cantando dalla platea alcune pagine dell’opera stessa ed eseguendo alcuni semplici movimenti, appositamente scelti e appresi nei mesi precedenti la rappresentazione attraverso laboratori e percorsi didattici ad hoc. Altra essenziale caratteristica del progetto è l’aggiornamento degli insegnanti, sempre nei mesi precedenti lo spettacolo, attraverso seminari di formazione.

Il progetto, la cui realizzazione si avvale della consulenza di musicisti, esperti di drammaturgia e pedagogisti, è promosso e sostenuto dal Comune di Fermo ed è stato collaudato con risultati altamente soddisfacenti a partire dall’anno scolastico 2001/02.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2012 alle 14:53 sul giornale del 09 maggio 2012 - 1045 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/yLE





logoEV
logoEV