Sant'Elpidio: sgomberati i nomadi a Brancadoro

polizia municipale 1' di lettura 08/05/2012 - Gli agenti della Polizia Municipale, guidati dal comandante Stefano Tofoni, ed i carabinieri della locale stazione hanno dato seguito nella mattinata odierna all’ordinanza sindacale di allontanamento dal territorio comunale della popolazione nomade (20 persone) che stazionava da giorni con due camper in zona Brancadoro.

La misura fa seguito alle reiterate segnalazioni dei residenti e delle attività industriali e commerciali che insistono nell’area, a causa del ripetersi di atti predatori. L’invito prescritto dall’ordinanza a sgomberare la zona occupata è stato preceduto da quello a ripulire la stessa dai rifiuti che la popolazione nomade ha depositato indiscriminatamente per più di un anno: gli stessi nomadi hanno provveduto a raccoglierli ed a caricarli su un mezzo della Ecoelpidiense per lo smaltimento.

La misura rientra nell’ambito del piano comunale volto a garantire la sicurezza pubblica ed il decoro delle aree cittadine.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2012 alle 20:05 sul giornale del 09 maggio 2012 - 637 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, polizia municipale pesaro





logoEV