Approvato il nuovo disciplinare per sale e biglietteria del Teatro dell’Aquila

teatro dell\'aquila 1' di lettura 05/05/2012 - La Giunta Comunale ha deliberato un disciplinare per la gestione delle sale e della biglietteria del Teatro dell’Aquila contenente norme generali di comportamento per lo spettatore, nonché disposizioni in caso di smarrimento e rimborso dei biglietti.

Il disciplinare contempla anche un articolo relativo alle riprese fotografiche e di registrazione audio/video da parte di fotografi, giornalisti ed operatori tv che dovranno “farsi accreditare dall’organizzatore dello spettacolo” ed attenersi comunque “alla legge vigente sul diritto di cronaca” impegnandosi “a pubblicare uno o più servizi sulla manifestazione.”

Sono state disciplinate, tra le altre cose, le modalità di accesso di persone con disabilità e le norme per presentare eventuali reclami o per proporre suggerimenti: ci si potrà rivolgere all’indirizzo mail teatro@comune.fermo.it o al numero di fax 0734.284295. Stabiliti anche i criteri per l’accesso alle sale a spettacolo iniziato.

“Si tratta di un disciplinare molto articolato di cui, per la prima volta, il Comune di Fermo si è dotato” sottolinea l’Assessore alla Cultura, Francesco Trasatti “per una migliore garanzia e tutela dei fruitori del Teatro dell’Aquila. Un ulteriore passo avanti per una gestione chiara e trasparente del luogo principe della cultura fermana, il Teatro dell’Aquila. Dettando queste regole” ha concluso Trasatti “abbiamo indicato modalità di comportamento che dovranno essere osservate da parte di tutti coloro che vorranno avere accesso alla struttura.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2012 alle 09:49 sul giornale del 07 maggio 2012 - 1331 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, teatro dell'aquila, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/yE2