Idv: si scrive spending review, ma si legge nuovo taglio alla scuola

idv marche 1' di lettura 03/05/2012 - Dalle prime pagine dei giornali di questi ultimi giorni apprendiamo che una delle prime ‘vittime sacrificali’ della spending review sarà, oltre a giustizia polizia e carceri, la scuola. Ancora una volta!

A noi però risulta che già adesso, per poter funzionare, gli istituti scolastici chiedono regolarmente un contributo ai genitori degli alunni: dunque è lecito chiedersi quale razionalizzazione dei costi sia possibile operare su un comparto già così disastrato del nostro welfare.

Anziché investire risorse nel settore dell’istruzione, già fortemente penalizzato dall’operato del precedente governo, si torna a parlare di ridurre gli stanziamenti alla scuola pubblica. Ci auguriamo che tra le forze a sostegno dell’attuale esecutivo, quelle che sempre hanno fatto di questa scuola pubblica una delle loro roccaforti ideologiche e programmatiche, abbiano un sussulto di dignità e si mobilitino almeno ora a difesa dell’istruzione per le classi meno abbienti. Ci riferiamo a quei cittadini che non potendo ricorrere agli istituti privati, hanno comunque il sacrosanto diritto di mandare i loro figli in una scuola degna di questo nome. Pensiamo però anche agli operatori scolastici sempre più appiattiti nel loro lavoro, depredati della magnifica specificità del loro compito.

Invece l’Italia dei Valori, qualora venisse realmente accertato che esistano voci di spesa superflue, ritiene che queste risorse debbano essere reinvestite nella scuola: per riequilibrare gli istituti che patiscono il sovraffollamento delle classi, per assumere gli insegnanti di sostegno, per finanziare l’edilizia scolastica. Altrimenti si scrive spending review, ma si legge nuovo taglio alla scuola e fine di un sogno di una crescita culturale delle nuove generazioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-05-2012 alle 12:51 sul giornale del 04 maggio 2012 - 762 letture

In questo articolo si parla di politica, italia dei valori, idv, idv fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/yyn





logoEV
logoEV