Tipicità, presenza e programmazione da record

Tipicità 2' di lettura 26/04/2012 - I venti anni di Tipicità festeggiati dalla Camera di Commercio con una presenza ed una programmazione da record per quello che è diventato il festival del Made in Marche nel mondo.

Nello spazio espositivo destinato alla Camera di Commercio di Fermo, allestito in collaborazione con le Associazioni di categoria, si sono susseguite a partire dal giorno dell'apertura una serie di iniziative: interviste, incontri, dibattiti, performance artistiche, degustazioni, intrattenimento oltre a scambi economici e culturali. Tra gli incontri formativi ci piace ricordare, dopo l'apertura dello spazio, accompagnata da un aperitivo di benvenuto all’insegna dei prodotti dell’enogastronomia fermana, quello riferito all'“Agnello Igp”, prodotto unico per il centro Italia, macellato nel mattatoio di Monsampietro Morico. C'è stata poi la degustazione del cosiddetto “Oro Verde”, l'olio extravergine d'oliva Piantone di Falerone, la presentazione dell'innovativo progetto ”Il sole in cucina” curato dall'Ipsia “O.Ricci” di Fermo, quindi spazio al divertimento con Piero Massimo Macchini e la degustazione dei prodotti Campagna Amica e quella del vino cotto e tarallucci in collaborazione con Coldiretti. Una presenza particolarmente apprezzata, quella della Camera di Commercio, quale sintesi dell'economia della provincia, che non ha fatto mancare il proprio sostegno alla ventesima edizione di Tipicità.

“Sostegno e partecipazione attiva - ha sottolineato il presidente Di Battista - ad una manifestazione che ha saputo proporre odori, sapori e saperi di una Regione e di un territorio, il Fermano, in una vetrina che ha dato grandissima visibilità alle eccellenze prodotte dalle nostre aziende. Vetrina integrata grazie all'azione sinergica di più soggetti, pubblico-privati, che ha messo in mostra da un lato le eccellenza dell'enogastronomia, dall'altro il meglio della produzione dell'artigianato artistico del made in marche, dalle calzature alla moda, dalla meccanica alla meccatronica. Mi preme ringraziare, a titolo personale e per conto dell'Ente Camerale, quanti di sono adoperati per la XX edizione di Tipicità, a partire dai rappresentanti le Istituzioni locali, regionali e nazionali. Un grazie particolare al Prefetto Zarrilli, al Governatore Spacca, a Federico Vitali che ha portato nei padiglioni espositivi di Molini Girola il Ministro dell'ambiente, Corrado Clini ed alle scuole che sono diventate protagoniste attive della tre giorni, con l'invenzione del forno ad energia solare (Ipsia), e la meccanizzazione delle teche “Daca” (Itis Montani), a significare una sempre maggiore apertura della scuola verso il mondo del lavoro e dell'impresa”, ha finito il presidente camerale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-04-2012 alle 18:32 sul giornale del 27 aprile 2012 - 685 letture

In questo articolo si parla di attualità, Camera Commercio Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/yiE





logoEV
logoEV