S. Elpidio: rievocazioni storiche, avviata collaborazione con Malta

Città Medioevo sant'elpidio 1' di lettura 20/04/2012 - Le congratulazioni del sindaco Alessandro Mezzanotte.

“In riferimento alla trasferta di tre giorni dello scorso fine settimana nell’isola di Malta cui hanno preso parte il vice sindaco Lorena Cozzi ed il Gruppo Storico dell’Ente Contesa Del Secchio per effettuare scambi culturali e turistici e gettare le basi di future sinergie – ha dichiarato il sindaco Alessandro Mezzanotte – vorrei esprimere all’Ente Contesa ed all’Accademia Organistica, i rallegramenti per l’ottima collaborazione avviata con gli amministratori maltesi che, dopo aver apprezzato lo splendido e sempre affascinante spettacolo proposto dagli sbandieratori e musici del Gruppo Storico della Contesa, hanno chiesto all’Ente Contesa ed al Comune di Sant’Elpidio a Mare di assumere l’incarico di organizzare un festival sulle rievocazioni storiche e di avviare anche una scuola per sbandieratori. Per la Città di Sant’Elpidio a Mare si tratta di un onore e di un onere aver ricevuto apprezzamenti ed elogi da parte delle autorità maltesi, ma la soddisfazione è maggiore soprattutto per l’attestato di stima rivolto nei confronti della nostra città e della sua gloriosa storia culminato con la gratificazione di coordinare un grande evento culturale incentrato sulle rievocazioni storiche. Una gratificazione che avrà sicuramente dei riverberi sul piano promozionale non solo per Malta, in cui la componente turistica è una delle principali voci dell’economia locale, ma anche e soprattutto per la Città di Sant’Elpidio a Mare e per la Contesa del Secchio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2012 alle 18:40 sul giornale del 21 aprile 2012 - 1507 letture

In questo articolo si parla di attualità, malta, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, sant'elpidio, città medioevo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/x34





logoEV