'Fuori dai luoghi comuni', iniziativa promossa dal Dipartimento di Salute Mentale

psicologia 1' di lettura 13/04/2012 - Sabato 14 aprile, a partire dalle ore 9 presso il Centro Congressi San Martino di Fermo, il Dipartimento di Salute Mentale dell’Area Vasta n.4 di Fermo, con la collaborazione del DSM AUSL di Imola, promuove “Fuori dai luoghi comuni”.

L’iniziativa, patrocinata dalla Provincia e dal Comune di Fermo, è rivolta agli Istituti di Scuola Superiore di Fermo, ai servizi e alla rete dell’associazionismo locale di riferimento (Associazione Utenti e Familiari Psiche 2000, Associazione Liberi nel Vento, Associazione Arte Cultura Midlands, Legambiente etc), ai Gruppi di Mutuo Auto Aiuto ed alla cittadinanza. Nel corso della mattinata, dopo i saluti della autorità, la compagnia Tabù, insieme all’associazione Tilt di Imola, presenterà lo spettacolo teatrale “Carlos 282”, nato dall’esperienza di un viaggio che 240 persone, tra cui 7 imolesi, fecero nel novembre 2008 in Argentina per sostenere la lotta antimanicomiale in atto nel Paese latino americano.

A seguire è previsto l’intervento dello psicologo Ennio Sergio sul tema “Teatro e salute mentale quale strumento di emancipazione e cittadinanza”. Alle ore 11.30 è in programma un confronto di esperienze tra i protagonisti dell’Emilia Romagna ed i rappresentanti delle associazioni, il DSM di Fermo e l’Amministrazione locale attorno alle politiche sociali tese a promuovere nel territorio le pratiche di empowerment nella salute mentale. Le conclusioni saranno affidate ad Andrea Martini, Direttore del DSM di Fermo. Coordinerà i lavori Sabrina Petrelli, sociologa del DSM.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2012 alle 18:00 sul giornale del 14 aprile 2012 - 926 letture

In questo articolo si parla di psicologia, attualità, fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xLd





logoEV
logoEV