Pini abbattuti: nessuna disattenzione da parte dell’Amministrazione Comunale

pino 1' di lettura 11/04/2012 - “Voglio rassicurare i cittadini. Non vi è stata alcuna disattenzione da parte dell’Amministrazione Comunale in merito all’abbattimento degli alberi in via Beni” così replica l’Assessore all’Ambiente del Comune di Fermo, Elmo Tappatà, a chi ha parlato di indifferenza dell’Amministrazione Comunale per la sorte di alcuni pini abbattuti durante i lavori per la realizzazione del complesso commerciale – residenziale di via Beni.

“Tutt’altro” continua Tappatà, “anzi, con il dirigente Moriconi ci siamo adoperati per cercare una soluzione alternativa a quanto era già stato stabilito con il progetto approvato dalla precedente amministrazione, decisamente molto più impattante dal punto di vista ambientale. Parlando con la proprietà, che si è dimostrata sensibile, siamo riusciti a far si che una quindicina di lecci non venissero abbattuti ma semplicemente spostati e ripiantumati in un’altra zona.

Lo stesso dicasi per le palme che verranno semplicemente ricollocate, più o meno nella stessa area, ma con un maggior respiro rispetto a quanto inizialmente previsto. Ricordo che l’area in questione è di proprietà della ditta Ramadori ed è frutto di una permuta effettuata dalla precedente amministrazione. La sistemazione finale dell’intera zona porterà ad un’area piantumata con caratteristiche qualitative decisamente superiori rispetto a prima.

Per quanto riguarda specificamente i pini” conclude Tappatà “non potevano essere recuperati alla luce del progetto vigente. Inoltre due dei pini abbattuti mostravano forti criticità relative alla stabilità, per cui sarebbe stato comunque necessario un intervento. In ogni caso vi è una piena condivisione tra l’Amministrazione Comunale e la proprietà per far si che si lavori per una valorizzazione complessiva dell’area, anche dal punto di vista ambientale.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2012 alle 15:31 sul giornale del 12 aprile 2012 - 576 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xCG





logoEV
logoEV