Lavori di ammodernamento della S.P. 238 ex Statale 433 Valdaso tra Bivio Faveto e Bivio Canutica

Valdaso 2' di lettura 11/04/2012 - Sono stati aggiudicati i lavori di ammodernamento della S.P. 238 ex Statale 433 Valdaso tra Bivio Faveto e Bivio Canutica, in Comune di Montefalcone Appennino.

Vincitore della gara d’appalto di 7.210.000 euro, aggiudicata con il metodo dell’offerta economicamente più vantaggiosa, è risultato essere il raggruppamento temporaneo di imprese Eurobuilding Spa di Servigliano - Steca Spa di Monte Urano, che hanno preceduto altri 10 soggetti partecipanti.

L’offerta tecnica proposta in sede di gara dalle imprese vincitrici prevede, in particolare, la realizzazione lungo il tratto da ammodernare di una galleria naturale, in alternativa alla più grande delle due gallerie artificiali previste nel progetto a base di gara, con notevole diminuzione dell’impatto ambientale sia in termini di movimentazione terra, che di rimozione di vegetazione arbustiva. Riguardo ai tempi, è stato garantito il completamento dell’opera in 400 giorni a partire dalla data di consegna dei lavori che, presumibilmente, avverrà tra la fine di maggio e l’inizio di giugno.

“Come avevamo preventivato - dichiara l’Assessore alla Viabilità Renzo Offidani - prenderanno il via nella primavera 2012 i lavori di un’opera pubblica da tanto tempo attesa dalla popolazione della zona montana della Valdaso. Oltre a migliorare la viabilità, favorendo i collegamenti con l’interno e, quindi, anche con le attività produttive locali, questo importante investimento avrà ricadute positive anche sotto il profilo occupazionale. Tengo a ribadire come, da parte dell’Amministrazione provinciale di Fermo, ci sia sempre stata la ferma convinzione che la realizzazione di questa infrastruttura avrebbe dovuto comportare un sensibile contenimento dell’impatto ambientale, come effettivamente è stato rispetto al progetto iniziale. Infine, voglio anche ricordare che a breve partiranno i lavori di ammodernamento del tratto tra Pedaso e Campofilone per un importo di 2.600.000 euro”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2012 alle 15:06 sul giornale del 12 aprile 2012 - 1277 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xCw





logoEV
logoEV