Servigliano: Festival Giordaniello, gli eventi di aprile

musica 3' di lettura 05/04/2012 - Continua con successo la IX edizione del Festival “Giordaniello”, programma di concerti ed eventi culturali, organizzato dall’associazione Midlands Icc (International cultural club) sezione Marche con il patrocinio, tra gli altri, di Regione Marche, Provincia di Fermo, Comune di Fermo, Pontificio Istituto di musica sacra, Arcidiocesi, Camera di Commercio e con il sostegno del Centro servizi volontariato Marche (ingresso libero).

Il ricco calendario di Aprile si aprirà lunedì 9 a Servigliano con l’appuntamento intitolato “Classiche atmosfere: storia, musica, immagini del ‘700”, un’originale serata che inizierà alle ore 21 con l’inaugurazione a S. Maria in piano della mostra “La carezza degli angeli”, che presenta i disegni degli alunni della locale scuola media. A seguire, alle 21,30, al Teatro Comunale, concerto in costume settecentesco di musiche dell’epoca che vedrà impegnati Paolo Vergari (pianoforte), Luciana Bastarelli (violino) e Cinzia Paoletti (voce). Al termine, degustazione della “Torta Giordaniello”, realizzata su ricetta del ’700, che sarà presentata da Paola Pierangelini, all’insegna della tradizione per Servigliano e per il Midlands, promotore del Festival. Altrettanto articolato l’evento in programma il 14 Aprile presso Villa Baruchello a Porto S. Elpidio: si inizierà alle 16 con “Di fiore in fiore”, convegno sul florovivaismo nel fermano, che ha ottenuto il patrocinio del Ministero per le Risorse Agricole e Ambientali, a cui, oltre a relatori esperti, sono stati invitati associazioni di categoria e operatori del settore, per discutere di realtà, problematiche e prospettive del florovivaismo nel territorio.

Alla fine dei lavori sarà inaugurata una collettiva d’arte dal titolo“Pioggia di petali” e alle ore 21,30 spazio ad “Armonia di voci”, concerto del coro “Balzo Rosso”. Il 21 aprile si terrà invece l’atteso conferimento del “Premio Giordaniello 2012”, che quest’anno si svolgerà a S. Elpidio a Mare, nella Chiesa barocca di S. Filippo Neri alle ore 21,30, in una serata-evento inserita nella Settimana dei Beni Culturali, promossa dell’omonimo Ministero. A ricevere il Premio sarà il Maestro Antonello Neri, compositore, pianista, studioso, per molto tempo docente presso il Conservatorio dell’Aquila che, appositamente per l’occasione, ha composto un brano per flauto solo per il M° Dante Milozzi, che lo eseguirà in prima assoluta. Lo stesso Milozzi si esibirà nel concerto “Musica negli scrigni dell’arte”, assieme al chitarrista romano Pierluigi Panfili. La pittura sarà rappresentata dalla mostra “Tavolozza musicale”, personale di Daniela Tesi, artista fiorentina, ormai marchigiana d’adozione, che sarà inaugurata alle ore 21 nella pinacoteca “Crivelli” dove resterà aperta fino al 1° Maggio.

Il Festival “Giordaniello” è promosso con il patrocinio di: Unione Europea, Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero delle Politiche Agricole, Commissione Pari Opportunità della Regione Marche, Regione Marche, Provincia di Fermo, Camera di Commercio di Fermo, Pontificio Istituto di Musica Sacra, Arcidiocesi di Fermo, Archeoclub di Carassai, Comuni di Fermo, Porto San Giorgio, Rapagnano, Carassai, Falerone, Sant’Elpidio a Mare, Servigliano, Porto Sant’Elpidio, Montegranaro, e con la collaborazione di: Centro servizi volontariato Marche, Pegas, Solgas e Corriere Proposte.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2012 alle 14:36 sul giornale del 06 aprile 2012 - 826 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi volontariato, fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xqr





logoEV
logoEV