x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPORT
articolo

Calcio: Vigor Senigallia e Montegranaro si dividono la posta

4' di lettura
788

di Sudani Scarpini
redazione@viveremarche.it


Jacopo Moscatelli

Termina a reti inviolate la terza gara del girone di ritorno (20° giornata) di Eccellenza tra la Vigor Senigallia, desiderosa di recuperare la forma e concentrazione del girone di andata, e il Montegranaro, attanagliato da problemi di classifica non risolti nemmeno dal cambio di allenatore e dal mercato di riparazione.

Parte bene la Vigor Senigallia al comunale di Montegranaro (seconda trasferta in pochi giorni) tanto che al 5' impegna Paniccià ad una bella parata su calcio di puizione di Simoncelli da 25 metri. L'estremo difensore gialloblù devia in angolo. Ma dopo i primi minuti di marca rossoblù, la gara passa nelle mani dei locali che, già nel match infrasettimanale di tre giorni fa (pari a Grottammare), ha dimostrato di essere una squadra in salute capace di creare difficoltà agli avversari nonostante la posizione in classifica.

Al 12' Morbidoni va vicinissimo al vantaggio con un tiro rasoterra, bloccato in due tempi da Moscatelli. E al 20' un colpo di testa di Sanda, poco preciso ma che poteva creare problemi a Moscatelli, termina sul fondo. La Vigor Senigallia fatica a costruire mentre il Montegranaro si fa incisivo: Sanda e i suoi attaccano, impegnando Moscatelli più volte. Al termine dei 45' il direttore di gara manda negli spogliatoi per l'intervallo.

Nella ripresa sono ancora i gialloblù di mister Giovagnoli a fare la partita: un calcio d'angolo al 3' innesca un batti e ribatti nei pressi della linea di porta. Montegranaro nuovamente vicino al vantaggio ma la Vigor Senigallia, non senza affanni, si salva. Al 15' un passaggio all'indietro di Ruggeri fa tremare la panchina rossoblù. Morbidoni intercetta e lancia Lalli e Sandra, soli davanti a Moscatelli. Il numero 9 gialloblù impiega troppo prima di concludere, offrendo alla difesa ospite la possibilità di salvarsi.

La seconda frazione di gara tra Montegranaro e Vigor Senigallia, importante per entrambe per conquistare tre punti utili alla salvezza, continua sulla scia iniziale: gli undici di mister Clementi faticano a costruire. Moscatelli (foto) torna a salvare il risultato per i suoi su un tentativo in diagonale di Lalli (19') e su un destro di Serra (31').

La Vigor Senigallia, non in giornata, non riesce a sfruttare neanche la superiorità numerica: al 40' infatti Busoni viene allontanato dal campo probabilmente per una parola di troppo nei confronti del direttore di gara. Al contrario, è il Montegranaro a passare in vantaggio sullo scadere del tempo regolamentare sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Azione concitata con la palla che viene ribattuta sulla linea. L'arbitro prima assegna il gol poi, aiutato dall'assistente di linea, annulla. Nulla di fatto dunque al comunale di Montegranaro tra i gialloblù e la Vigor Senigallia. Dopo 4' di recupero e una bella parata di Moscatelli su colpo di testa di Comotto, il signor Stampatori di Macerata manda tutti negli spogliatoi: 0-0 il finale.

Montegranaro 0: Paniccià, Pierluigi, Viti, Busoni, Comotto, Diamanti, Castellano (31'st Tulli), Polenta (25'st Giacomucci) , Sanda (16'st Rossi), Lalli, Morbidoni All. Giovagnoli (A disp: Tirabassi, Cento, Serra, Bracalente)
Vigor Senigallia 0: Moscatelli, Zandri, Aguzzi, Savelli, Ruggeri, Tombari, Pandolfi, Guerra (35'st Carboni), Simoncelli, Coppa, Pesaresi (20'st Morganti) All. Clementi (Schippa, Giraldi, Gregorini, De Luca, Siena)
Arbitro: Stampatori di Macerata (Assistenti: Traini e Schiavi)
Note: prima del fischio di inizio, un minuto di raccoglimento per ricordare le vittime del naufragio della nave Costa Crociere. Ammoniti: Lalli (M), Viti (M), Pesaresi (V), Ruggeri (V), Tombari (V), Morbidoni (M). Espulso: Busoni (M). Angoli: 6-1. Spettatori: 150 circa. Recupero: 0+ 4'.

Tutti i risultati della 20° giornata di Eccellenza:
Biagio Nazzaro - Atletico Truentina 0 - 1
Fortitudo Fabriano - Fermana 0 - 1
Maceratese - Corridonia 0 - 1
Real Montecchio - Belvederese 0 - 2
Montegranaro - Vigor Senigallia 0 - 0
Tolentino - Urbania 1 - 0
Cingolana - Grottammare 0 - 2
Monturanese - Cagliese 1 - 0
Elp. Cascinare - Forsempronese 1 - 1

Prossimo turno (22/01/2012):
Vigor Senigallia - Biagio Nazzaro
Urbania - Fortitudo Fabriano
Belvederese - Cingolana
Grottammare - Maceratese
Cagliese - Tolentino
Fermana - Real Montecchio
Forsempronese - Montegranaro
Atletico Truentina - Monturanese
Corridonia - Elp. Cascinare

Classifica:
Fermana 42
Tolentino 40
Maceratese 38
Grottammare 34
Cingolana 33
Urbania 32
Vigor Senigallia 31
Cagliese 29
Atletico Truentina 27
Biagio Nazzaro 27
Monturanese 27
Corridonia 26
Forsempronese 25
Elp. Cascinare 23
Belvederese 19
Montegranaro 18
Fortitudo Fabriano 11
Real Montecchio 2



Jacopo Moscatelli

Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2012 alle 18:02 sul giornale del 16 gennaio 2012 - 788 letture