x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

Moresco: procura di Bari, 'Il cadavere è di Straccia'

1' di lettura
1525
di Francesca Morici
francesca@viveremarche.it

Roberto Straccia

Secondo la procura di Bari, l'attività istruttoria svolta consente di ritenere con sufficiente grado di verosimiglianza che il cadavere rinvenuto sia quello di Roberto Straccia.

Il corpo era stato trovato sui frangiflutti del lungomare di Bari-Palese lo scorso 7 gennaio. I risultati dell'autopsia, effettuata mercoledì nell'istituto di medicina legale del policlino barese, non arriverano prima di trenta-sessanta giorni. Da un primo esame sul cadavere non sono presenti lesioni particolari tali da far pensare ad una colluttazione.

I familiari di Roberto rifiutano l'ipotesi che il giovane si sia suicidato. Il 24enne marchigiano era scomparso a Pescara mentre faceva jogging il 14 dicembre scorso. I funerali dovrebbero tenersi sabato mattina a Moresco.



Roberto Straccia

Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2012 alle 18:42 sul giornale del 12 gennaio 2012 - 1525 letture