x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPORT
comunicato stampa

Basket: Sutor batte Caserta, due punti fondamentali

4' di lettura
744
da Fabi Shoes Montegranaro
www.sutorbasket.it

Fabi Shoes sutor Montegranaro

La Fabi Shoes torna finalmente a sorridere centrando una vittoria maiuscola in un campo difficile come quello di Caserta.

I ragazzi di Valli hanno portato a casa i due punti vincendo 66-75 al termine di una gara condotta per lunghi tratti, e gestita con freddezza alla fine quando i padroni di casa erano tornati a contatto. Una vittoria che vale doppio, considerato che può ridare molto entusiasmo ad un ambiente un po’ scoraggiato dalla sconfitta casalinga con Teramo e dal conseguente avvicinamento della squadra ultima in classifica. Serviva sfoderare una prova di grande spessore e così è stato, con la Fabi brava a sfruttare i tanti errori dei campani, che, complice qualche assenza importante, hanno sbagliato tantissimo soprattutto in attacco.

Valli sceglie Mazzola in quintetto di fianco ad Ivanov, mentre Sacripanti schiera da subito il nuovo arrivo Bell che si sblocca dopo 9 secondi. Caserta prova a scappare subito grazie all’ottimo impatto di Smith, arginato però da un buon Nicevic. I bianconeri chiudono avanti 15-12 un primo quarto segnato dalla nullità al tiro da 3, con la Otto a 0/4 e la Fabi addirittura a 0/8. Kirksay apre il secondo quarto con la prima bomba a segno della gara, poco dopo lo imita Karl e la Sutor riesce ad allungare fino al 15-19. Caserta trova punti da Collins, ma poi resta a secco per 4 minuti interi: la squadra di Valli è brava ad approfittare della siccità offensiva dei campani per toccare addirittura il +9 (18-27). Zoroski sale di colpi nei minuti finali, mentre Caserta ricomincia a vedere il canestro grazie ad uno Smith monumentale (già 17 punti all’intervallo): nel secondo tempo il serbo della Sutor e l’americano di Caserta piazzano 10 punti a testa, ma il parziale della seconda frazione dice 26-13 per i gialloblù che vanno a riposo avanti 28-38.

La Fabi rientra in campo con la stessa concentrazione e arriva anche a +12 prima che al minuto 24, dopo 10 errori, Maresca segni la prima tripla della serata casertana. I padroni di casa partono con la rimonta, portata a termine in breve grazie a due bombe di Bell, ed una dello stesso Maresca (47-47 al 28’). La Sutor si appoggia a McNeal che piazza 7 punti in mezzo alle bombe della Otto, e con lui e Nicevic i gialloblù restano avanti anche in vista dell’ultima frazione (47-51). I padroni di casa si aggrappano a Fletcher che con 5 punti in fila riporta i suoi a +2. Gli risponde uno strepitoso Kirksay che in un momento difficile della partita e della stagione, si carica sulle spalle la Fabi e oltre ai rimbalzi, recuperi e assist messi a referto fino a quel momento, si mette anche a segnare 7punti in fila. Sutor avanti 56-60, e allungo con Mazzola, tenuto in campo da Valli in un momento così delicato, ed un superbo Ivanov: il punteggio è 59-67 ad un minuto e mezzo dalla fine, Caserta in attacco non trova il canestro, il resto lo fanno Di Bella e Zoroski ai liberi. La Sutor gestisce il finale, vince 66-75 e porta a casa due punti di importanza capitale per la classifica e per la fiducia in vista delle sfide con Cantù e a Siena.

Eccellente Kirksay, autore di 12 punti, con 11 rimbalzi, 5 assist e 7 recuperi; ma bene anche altri tra cui un buon McNeal e Mazzola. Fabi che vince nonostante un preoccupante 18% da 3 e i 9 rimbalzi in più di Caserta. La squadra di Valli sale stasera a 10, raggiunge Treviso e Cremona e allontana di due lunghezze l’ultimo posto di Teramo e Casale. Serviva una reazione, e reazione è stata: adesso serve dare continuità. I prossimi impegni saranno durissimi, ma la vittoria ritrovata potrebbe dare una sterzata alla stagione della Fabi che da stasera guarda con un po’ più di fiducia al futuro del suo campionato.

Questi i tabellini del match:

Otto Caserta-Fabi Shoes Montegranaro 66-75 (15-12, 28-38, 47-51)

Otto Caserta: Rianna ne, Maresca 11, Righetti ne, Marzaioli ne, Collins 3, Smith 19, Stipanovic 4, Bell 8, Cefarelli, Loncarevic ne, Doornekamp 8, Fletcher 13. All. Sacripanti.

Fabi Shoes Montegranaro: Karl 7, Piunti ne, Perini ne, Antonutti ne, Nicevic 6, Zoroski 14, Di Bella 6, Mazzola 6, Kirksay 12, McNeal 13, Brunner 3, Ivanov 8. All.Valli. Alessio Berdini



Fabi Shoes sutor Montegranaro

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2012 alle 16:40 sul giornale del 10 gennaio 2012 - 744 letture