A quattro gruppi di Fermo il titolo d’Interesse Nazionale di Musica Popolare

1' di lettura 20/12/2011 -

Si è svolta sabato mattina, in Comune, alla presenza del Sindaco Brambatti, la cerimonia di consegna degli attestati di Interesse Nazionale ai Gruppi di Musica Popolare e Amatoriale della città di Fermo.



L’iniziativa è stata promossa dal Tavolo Nazionale Musica Popolare e Amatoriale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, per valorizzare le circa 5.500 bande musicali, 9.700 cori e 850 gruppi folkloristici presenti nel territorio Nazionale.

Sono quattro i gruppi musicali riconosciuti di “interesse comunale” con apposita delibera di giunta del Comune di Fermo e specificamente le associazioni musicali “Vox Poetica Ensemble” e “Fermo Orchestra Fiati” e le corali “Giovanni Pierluigi da Palestrina” e “Santa Lucia – Cappella del Duomo”.

A questi, con direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato assegnato, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, l’ulteriore riconoscimento di Interesse Nazionale che è stato consegnato dal Sindaco ai rappresentanti delle associazioni coinvolte.

All’incontro sono intervenuti Piero Luzi, presidente della corale “Santa Lucia” (cappella del Duomo), Piero Evandri, presidente della corale “Giovanni Pierluigi da Palestrina”, Claudio Laconi, presidente del coro “Vox Poetica Ensemble”, Annibale Potentini del “Corpo bandistico e Orchestra Fiati” di Fermo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2011 alle 15:59 sul giornale del 21 dicembre 2011 - 532 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, musica popolare, Nella Brambatti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tbR





logoEV
logoEV