Depurazione delle acque e recupero rifiuti: due convenzioni tra Provincia e Arpam

fabrizio cesetti 1' di lettura 19/12/2011 -

Nella mattinata di lunedì 19 dicembre sono state firmate due importanti convenzioni tra la Provincia di Fermo e la Direzione generale dell’ARPAM. Ad un anno di distanza dall’apertura del Dipartimento provinciale dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Marchigiano, sito a Campiglione di Fermo, il Presidente Fabrizio Cesetti ed il Direttore regionale Roberto Oreficini hanno sottoscritto due documenti relativi all’attuazione dei controlli sugli impianti di depurazione delle acque e sulle imprese che esercitano operazioni di recupero dei rifiuti.



“Con queste convenzioni - ha affermato il Presidente Cesetti - diamo concretamente seguito agli obiettivi programmatici di questa Amministrazione in riferimento alla difesa del suolo, alla tutela ed alla valorizzazione dell’ambiente. La convenzione relativa all’attuazione dei controlli degli scarichi di acque reflue urbane in acque superficiali permetterà un periodico, diffuso, effettivo ed imparziale monitoraggio lungo tutto il territorio di nostra competenza.

Nel secondo caso, considerando che nel Fermano sono attualmente attivi 39 impianti presso i quali vengono esercitate le operazioni di recupero dei rifiuti, la collaborazione dell’ARPAM faciliterà l’attività di controllo da parte dei nostri uffici. Voglio ricordare che quest’ultimo accordo segue l’attuazione della convenzione stipulata tra la Provincia di Fermo e quella di Ascoli Piceno per le funzioni di assistenza e vigilanza ambientale, oltre al protocollo d’intessa siglato con il Corpo Forestale dello Stato per il supporto tecnico scientifico ai fini della tutela ambientale ed il controllo del territorio.

Nel corso dell’incontro Oreficini, che ringrazio insieme ai suoi collaboratori per il prezioso supporto, ha inoltre annunciato che nel corso del 2012 ci sarà un potenziamento delle strutture operative e di laboratorio del Dipartimento dell’ARPAM della Provincia di Fermo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2011 alle 14:02 sul giornale del 20 dicembre 2011 - 635 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/s9c