Sandro Pazzi presenta il libro d'arte 'Finestre di interne stanze'

fermo 1' di lettura 16/12/2011 -

Dopo undici anni dall’ultima personale, Sandro Pazzi, apprezzato artista fermano, si propone alla città di Fermo con il libro "Finestre di interne stanze", esponendo per la sola sera di sabato 17 dicembre, nella Sala Lettura della Biblioteca Civica, le dieci incisioni che accompagnano sei poesie inedite del poeta Eugenio De Signoribus.



Il libro verrà presentato dal Professor Mariano Apa, docente di Storia dell’Arte presso l’Accademia di Belle Arti di Roma e dal Professor Stefano Verdino, docente di Letteratura Italiana Contemporanea presso l’Università di Genova. Alla presentazione interverrà anche il Sindaco di Fermo, Nella Brambatti, per un breve saluto a nome dell’Amministrazione Comunale.

"Finestre di interne stanze" è nato dalla profonda amicizia che lega Pazzi a De Signoribus. Le sei poesie che il poeta ha scritto hanno profondamente motivato e ispirato Pazzi che ha creato incisioni di grande vitalità e di forte suggestione emotiva. Il libro d’arte ha una accurata veste tipografica: è stato composto a mano con i caratteri mobili su progetto grafico di Andrea Gentili, è stato rilegato a mano e ha una preziosa copertina in pelle.

Nel corso della serata sarà offerto ai presenti il calendario d’arte 2012, pubblicato dalla Tipografia Grafiche Fioroni, impreziosito dalle incisioni e dai disegni di Sandro Pazzi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2011 alle 16:27 sul giornale del 17 dicembre 2011 - 1258 letture

In questo articolo si parla di cultura, fermo, Comune di Fermo, eugenio de signoribus, Nella Brambatti, sandro pazzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/s3Z





logoEV