Sant'Elpidio a Mare: centro storico, falchi per allontanare i picciconi

Falco 1' di lettura 30/11/2011 -

Provvedimento necessario per il decoro e l’igiene L’Amministrazione Comunale - Assessorato all’Ambiente comunica che dalla giornata di mercoledì e fino al 19 dicembre, per due volte alla settimana, verrà attivato, nel centro storico, il sistema naturale dell’allontanamento e della dissuasione dei colombi attraverso i falchi, onde garantire il decoro e l’igiene (in inglese si chiama Bird control e comporta l’impossibilità per una preda, in questo caso il piccione, di proliferare nello stesso territorio in cui è presente un predatore che vi caccia, il rapace).



Il sistema assicurerà il decoro urbano nelle zone centrali della città: l’allontanamento della colonia di colombi avverrà tramite l’intervento di falconieri con l’attivazione di voli controllati di rapaci, la cui presenza spinge i piccioni a lasciare la zona dove si sono stabilizzati.

“La cura dell’igiene pubblica e le tutela del decoro del complesso urbanistico del centro storico, nel rispetto degli animali, sono prioritari – hanno dichiarato il sindaco Alessandro Mezzanotte e l’assessore all’ambiente Paride Zallocco – dopo il 19 dicembre monitoreremo la situazione e, se necessario, valuteremo se adottare ulteriori interventi dissuasivi. Invitiamo vivamente i cittadini a collaborare, impedendo ai volatili di trovare, nelle feritoie e nelle cavità delle abitazioni private, facili aree per annidarsi”.

L’Assessorato all’Ambiente comunica anche che, a breve, partiranno le operazioni di derattizzazione del centro storico e che dal prossimo 5 dicembre al Personale preposto alla pulizia ed all’igienizzazione del centro si aggiungerà una nuova unità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2011 alle 16:39 sul giornale del 01 dicembre 2011 - 669 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, falco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sne





logoEV
logoEV