x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Porto Sant' Elpidio: si celebra la 'Festa dell'Albero'

3' di lettura
1171
dal Comune di Porto Sant\'Elpidio
www.comune.porto-sant-elpidio.ap.it

Festa dell'Albero

Un modo per sensibilizzare la cittadinanza, in particolare i bambini, al rispetto della natura. E’ stato questo il senso della Festa dell’Albero, nell’Anno Internazionale delle Foreste, promossa dal comune di Porto Sant’Elpidio e celebrata ieri mattina nel “Bosco per la città”, nei pressi del Fosso dell’Albero.

L’iniziativa è stata patrocinata dalla provincia di Fermo, che ha anche aderito al Progetto “Un bosco per la città” ideato da Mario Pianesi, Presidente dell’Associazione “Un Punto Macrobiotico”. Presenti il sindaco Mario Andrenacci, il presidente della provincia di Fermo Fabrizio Cesetti e l’assessore provinciale all’ambiente Renato Vallesi.

“La Festa dell’Albero è stata una occasione per richiamare l’attenzione di tutti, ma soprattutto dei più giovani, sull’importanza dei boschi e delle foreste- ha spiegato il sindaco Mario Andrenacci- una festa che, attraverso la valorizzazione dell’ambiente e del patrimonio arboreo e boschivo, ci ha dato l’opportunità di piantare nuovi alberi. Un patrimonio importante, capace di ridurre le emissioni di CO2, di prevenire il dissesto idrogeologico e di migliorare la qualità dell’aria. In questi anni le nostre amministrazioni sono sempre state particolarmente attente e sensibili alle problematiche legate all’ambiente e all’ecologia.

Basti pensare alla raccolta differenziata porta a porta, agli incentivi offerti per il passaggio a metano delle auto, al prolungamento della pista ciclabile e all’istallazione di impianti fotovoltaici nelle scuole. Un’attenzione, quella rivolta all’ambiente, che ci ha anche permesso di conquistare per il quarto anno consecutivo la Bandiera Blu. Ci è sembrato naturale celebrare la Festa dell’Albero all’interno del bosco realizzato presso il Fosso dell’Albero, un parco verde a due passi dal centro città e un luogo capace di riportare l’attenzione di tutti verso l’importanza alla qualità dell’ambiente in cui viviamo”.

“Il Bosco realizzato al Fosso dell’Albero- ha concluso l’assessore provinciale all’Ambiente Renato Vallesi- è un insostituibile e irrinunciabile bene comune, che ora ha bisogno di cure ed attenzioni per essere aiutato ad adempiere al suo ruolo di polmone verde della città. Sotto questo profilo, è stato importante il lavoro svolto dai volontari della protezione civile e dall’associazione Un punto macrobiotico, che si prefigge proprio lo scopo di diffondere nella città la conoscenza del bosco creato presso il Fosso dell’Albero e di sensibilizzare il maggior numero di persone alla sua tutela e salvaguardia.

Come amministrazione provinciale intendiamo sostenere l’impegno del comune nel favorire gestione, manutenzione, conservazione, valorizzazione e sviluppo sostenibile di questo bosco, proprio nell’anno internazionale delle foreste, così da accrescere la consapevolezza della funzione fondamentale che tutti i tipi di foreste e boschi svolgono nella protezione della biodiversità e nell’attenuare gli effetti del cambiamento climatico. La provincia di Fermo, attraverso l’assessorato all’ambiente, ha rivolto a tutti i comuni del territorio provinciale l’invito a aderire al progetto Un Bosco per la Città, come già fatto nel 2006 da Porto Sant’Elpidio con l’apporto determinante dell’allora consiglio comunale dei ragazzi, delle scuole elementari e medie.

Con l’impegno e la disponibilità dei comuni stessi ad individuare e destinare alle aree idonee alla messa a dimora delle piante, con piantumazione eseguita anche dai volontari, e la disponibilità ad effettuare la preparazione del terreno ed a realizzare interventi minimi di manutenzione negli anni successivi. In questo modo intendiamo promuovere l’eco-cittadinanza e far capire che piccoli gesti, compiuti quotidianamente da tanti individui, possono fare la differenza rendendo il cittadino autentico protagonista nella tutela ambientale e nella valorizzazione del paesaggio”.



Festa dell'Albero

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2011 alle 17:30 sul giornale del 22 novembre 2011 - 1171 letture