Calcio: troppi errori ed ingenuità, la Monturanese cede 1-4 alla Vigor Senigallia

riccardo candelaresi 5' di lettura 12/11/2011 -

Dopo un periodo non troppo ricco e soddisfacente per i ragazzi di Clementi in trasferta, la Vigor Senigallia torna alla vittoria sul campo di Monte Urano. I rossoblù superano nettamente (4-1) la Monturanese di Cuccù, al termine di una gara giocata con grande determinazione e impegno.



Prima frazione di gara equilibrata e vivace tra le due compagini, che tornano negli spogliatoi sull'1-1 nonostante le numerose occasioni da ambo due le parti. Dopo una bella azione locale terminata con un tiro di Contigiani che però non mette in difficoltà Moscatelli e il vantaggio sfumato dell'allenatore-giocatore Cuccù, al 16' arriva l'1-0 della Vigor Senigallia. Un calcio d'angolo di Pandolfi in area recuperato, di testa, da Ruggeri risulta vincente per i rossoblù.

La Monturanese di Cuccù, squadra forte sia sul piano tecnico che morale, non si lascia demoralizzare dal momentaneo 0-1 continuando a creare e a spingersi in avanti. Subito due occasioni per pareggiare: al 19' con Cozzi, da buona posizione, ma calcia alto e al 23' con Raffaeli. Una spettacolare conclusione che batte Moscatelli ma, sfortunatamente per i bianco-azzurri, rimbalza sul palo. Nulla di fatto quindi per la formazione di casa neanche al 24' quando una punizione di Contigiani mette in seria difficoltà l'estremo difensore rossoblù. Moscatelli blocca in due tempi. Fermi sull'1-0 per gli undici di Clementi, Simoncelli in contropiede mette dentro per Coppa che al 25', di testa, manda fuori di poco.

Le due compagini di media-alta classifica, a due punti di distacco, continuano a giocare alla pari con diverse incursioni per entrambe. E al 33' la Monturanese, da un fallo laterale di Raffaeli, trova il pareggio con Cerbone. In diagonale insacca l'1-1 alla destra di Moscatelli che nulla può. Dieci minuti di gioco e Ruggeri, autore del vantaggio vigorino, salva il risultato su colpo di testa dell'allenatore-bomber Cuccù. Sul finale una verticalizzazione di Pandolfi per Ruggeri, che mette dentro per la conclusione di Carboni, e un tiro in volo di Coppa fanno sussultare i tifosi. Dopo un minuto di recupero, sull'1-1 l'arbitro Guerrieri di Ascoli Piceno manda tutti negli spogliatoi.

Nella ripresa subito un'occasione per la Vigor Senigallia che, nella seconda frazione di gara, approfittando anche di qualche ingenuità ed errore di troppo degli avversari, domina. All'8 infatti Grilli salva di pugno su una bella e rapida manovra di Guerra che, in piena area, da buona posizione prova ad insaccare il nuovo vantaggio rossoblù. Vantaggio che non tarda ad arrivare. Al 13' Coppa recupera un retropassaggio errato della difesa bianco-azzurra e, dopo aver scartato Grilli, con un pallonetto sigla il 2-1 decisivo. Da questo momento difatti la Monturanese, pur continuando a fare la propria partita nel tentativo di riaprire il match valevole per la 12° giornata di Eccellenza, inizia a subire il colpo e a commettere troppi errori, favorendo le capitalizzazioni avversarie. I rossoblù di Clementi, che al 24' hanno trovato difficoltà a spazzare via il pallone dalla propria area su batti e ribatti, al 28' mettono in cassaforte il vantaggio. Una triangolazione tra Coppa e Simoncelli in area costringe Grilli ad atterrare il bomber vigorino. Dal dischetto lo stesso attaccante rossoblù insacca l'1-3.

Quando il match tra Monturanese e Vigor Senigallia sembrava ormai terminato, per la formazione ospite arriva la ciliegina sulla torta. Candelaresi (foto), su azione in contropiede, cala il poker (1-4).

La Vigor Senigallia conquista così i primi tre punti in trasferta raggiungendo la zona alta della classifica di Eccellenza. "Bella vittoria con un finale inaspettato -ammette Aldo Clementi, tecnico rossoblù- E' stata una partita equilibrata, soprattutto nel primo tempo. Avevamo di fronte una squadra che gioca bene, che ci metteva in difficoltà con il gioco in ampiezza e verticalizzazioni veloci, in avanti erano pericolosi ma noi siamo stati bene in campo ed abbiamo saputo alzare la squadra. In mezzo al campo abbiamo fatto un bel lavoro di recupero palla e ripartenze che li hanno messi in difficoltà". Difficoltà e disattenzioni eccessive come ammette mister Cuccù, tecnico bianco-azzurro: "Tutti questi gol di differenza non ci stanno perchè la partita è stata quasi sempre in equilibrio ma sicuramente noi abbiamo sbagliato troppo e commesso qualche ingenuità. Loro non hanno capitalizzato tutte le occasioni che hanno avuto ma noi abbiamo concesso qualche contropiede di troppo".

MONTURANESE 1: Grilli, Squarcia, Simonella, Rossi (28'st Pierbattista), Di Salvatore, Spaccapaniccia, Cerbone, Cozzi, Cuccù (1'st Marinangeli), Contigiani, Raffaeli All. Cuccù (A disp: Cattolica, Pierantozzi, Biagioli, Lazzarini, Pacioni)
VIGOR SENIGALLIA 4: Moscatelli, Ruggeri, Grogorini, Carboni (45'st Zandri), Bellucci, Tombari, Pandolfi (26'st Candelaresi), Guerra, Simoncelli, Coppa (40'st Morganti), Savelli All. Clementi (A disp: Morresi, Giraldi, Paradisi, Paoloni)
Arbitro: Guerrieri di Ascoli Piceno
Marcatori: 16'pt Ruggeri (V), 33'pt Cerbone (M), 13'st Coppa (V), 28'st rig. Simoncelli (V), 45'st Candelaresi (V).
Note: Ammoniti: 30'pt Cuccù (M), 20'st Pandolfi (V), 30'st Grilli (M), 40'st Carboni (V). Spettatori 100 circa. Recupero: 1'+3'.

Gli altri risultati della 12° giornata di Eccellenza (13/11/2011):
Monturanese - Vigor Senigallia 1 - 4
Fermana - Belvederese 1 - 0
B. Nazzaro - Cingolana 1 - 2
Atletico Truentina - Forsempronese 0 - 0
Fortitudo Fabriano - Elp. Cascinare 2 - 3
Urbania - Grottammare 0 - 2
Tolentino - Montegranaro 0 - 0
Real Montecchio - Maceratese 0 - 4
Cagliese - Corridonia 0 - 0

Prossima giornata (20/11/2011):
Vigor Senigallia - Urbania
Corridonia - Belvederese
Forsempronese - Fermana
Real Montecchio - Fortitudo Fabriano
Cingolana - Tolentino
Montegranaro - Cagliese
Maceratese - Monturanese
Elp. Cascinare - Atletico Truentina
Grottammare - B. Nazzaro

Classifica:
Maceratese 30
Fermana 25
Cingolana 24
Grottammare 23
Vigor Senigallia 21
Tolentino 20
Cagliese 16
Monturanese 16
B. Nazzaro 15
Corridonia 15
Elp. Cascinare 15
Urbania 15
Atletico Truentina 14
Montegranaro 14
Forsempronese 13
Belvederese 11
Fortitudo Fabriano 5
Real Montecchio 2






Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2011 alle 15:18 sul giornale del 14 novembre 2011 - 553 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, monte urano, vigor senigallia, Sudani Alice Scarpini, campionato di eccellenza, riccardo candelaresi, monturanese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rA2





logoEV
logoEV