Aveva messo a segno diversi colpi, in manette albanese

manette, arresto 1' di lettura 02/11/2011 -

Un albanese di 32 anni è finito in manette dopo un tentativo di fuga.



Il 32enne, a bordo di una Volkswagen Tiguan rubata, è stato bloccato nei pressi di Fermo. Due complici sono riusciti a fuggire a piedi.

I tre sono accusati di aver messo a segno diversi colpi in appartamento a Ponzano di Fermo, Monte Giberto, Salvano di Fermo. Avevano rubato anche un Smart a Roma. La vettura è stata poi ritrovata dalla polizia vicino all'abitazione dell'albanese ad Ascoli Piceno.

Sono stati sequestrati anche gioielli, armi e denaro.






Questo è un articolo pubblicato il 02-11-2011 alle 18:21 sul giornale del 03 novembre 2011 - 499 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, fermo, ascoli piceno, arresto, furto, manette

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/q9U





logoEV
logoEV