Civitanova: non si ferma all'Alt dei carabinieri e provoca un incidente, denunciato un fermano

alt carabinieri 1' di lettura 27/09/2011 -

Non si è fermato all’alt della Polizia ed ha provocato un incidente. È accaduto lunedì notte sulla Statale 16 nei pressi della rotatoria del rione Fontanelle. Sul posto è subito intervenuta in aiuto la pattuglia del Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Civitanova. Fermano il conducente del mezzo, che non è sfuggito alla prova di etilometro e precursore. Un tasso superiore ad 1,5 g/li per l'uomo al quale i Carabinieri hanno dunque contestato lo stato di ebbrezza.



I Carabinieri civitanovesi hanno quindi proceduto ad effettuare tutte le contestazioni di rito. Dall’inosservanza di arresto all’alt intimatogli della pattuglia del Commissariato, alla fuga a seguito di sinistro stradale, alla guida in stato di ebbrezza alcoolica nella violazione penale.

Notte movimentata quindi per il radiomobile civitanovese che, subito dopo l’intervento a Civitanova è dovuta accorrere in ausilio anche ai colleghi, questa volta dell’Arma, di Porto Recanati che avevano fermato un auto con a bordo alcuni albanesi. Uno di loro, noto alle forze di polizia perchè colpito da un provvedimento di espulsione, dopo essere stato foto segnalato negli uffici del nucleo operativo della compagnia di Via Carnia, è stato condotto all’ufficio stranieri per le procedure d’espulsione.






Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2011 alle 16:46 sul giornale del 28 settembre 2011 - 750 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, carabinieri, polizia stradale, civitanova marche, denuncia, elisa tomassini, espulsione, gioda in stato di ebbrezza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pML





logoEV
logoEV