Sant' Elpidio a Mare: aperture facoltative degli esercizi fino a Natale

assre Cozzi 1' di lettura 26/09/2011 -

L’assessorato al Commercio ed allo Sviluppo Economico del Comune di Sant’Elpidio a Mare comunica che, in riferimento alle deroghe domenicali e festive degli orari per gli esercizi commerciali al dettaglio, per le restanti domeniche dell’anno in corso dal 2 ottobre fino al giorno di Natale (escluso) vige l’ordinanza sindacale n. 22 del 21/12/2010, con cui è prevista l’apertura facoltativa del proprio esercizio.



In particolare l’ordinanza dispone che nell’anno 2011, ai sensi dell’art. 55 comma 5 della L.R. 27/09, agli esercenti di tutto il territorio comunale è consentito derogare alla chiusura domenicale e festiva, fatta eccezione per i giorni di Capodanno, Pasqua, 25 Aprile, 1° Maggio, Natale e 26 Dicembre durante i quali la chiusura è obbligatoria.

Le aperture facoltative potranno avvenire in queste restanti 14 domeniche:
- 2 - 9 -16 – 23 – 30 ottobre;
- 1 – 6 - 13 – 20 – 27 novembre;
- 4 – 8 – 11 – 18 dicembre.

"Differentemente da altri Comuni che hanno consentito deroghe per tutte le domeniche dell’anno, l’Amministrazione Comunale di Sant’Elpidio a Mare – ha dichiarato l’assessore Lorena Cozzi – con questa ordinanza ha recepito integralmente quanto previsto dalle legge regionale n. 27 del 2009 con cui si è consentito ai Comuni di individuare 23 giornate annue, elevabili a 26, nelle quali derogare all’obbligo di chiusura. Crediamo infatti nello sviluppo della città anche passando per le deroghe commerciali nel senso dettato dalle direttive regionali".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2011 alle 16:11 sul giornale del 27 settembre 2011 - 719 letture

In questo articolo si parla di economia, natale, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, assre cozzi, attività commerciale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pJE





logoEV
logoEV