Viabilità: soluzioni per la sicurezza lungo Viale Trento

lavori pubblici 1' di lettura 24/09/2011 -

Come Amministrazione Comunale siamo consapevoli dei rischi legati alla viabilità lungo Viale Trento. Stiamo elaborando diverse soluzioni per cercare di garantire il massimo della sicurezza ai cittadini



L’Assessorato alla Viabilità e Polizia Municipale, di concerto con l’Assessorato ai Lavori Pubblici, sta predisponendo il progetto denominato “Strade sicure” che procederà per fasi successive. Un primo intervento prevede, su Viale Trento, la realizzazione di passaggi pedonali rialzati in prossimità dello Stadio Recchioni e in contrada Mossa, dopo il cimitero, in direzione mare. Sarà realizzato anche un attraversamento pedonale “a contrasto” in modo da evidenziare ancora meglio il passaggio.

Una seconda fase riguarda la complessiva riorganizzazione dei passaggi pedonali, che saranno resi ancor più evidenti, grazie a segnalazioni luminose e restringimenti di carreggiata, utilizzando anche segnalatori di velocità. L’uscita degli studenti dall’I.T.C.G.T. “Carducci-Galilei” con la conseguente sosta degli autobus non dovrà più essere effettuata lungo viale Trento: il Comune infatti sta studiando un percorso pedonale alternativo che condurrà gli studenti direttamente al polo scolastico dove già è operativo un punto raccolta degli autobus. Sarà infine necessario ripensare i flussi di circolazione sia in via Leti che in via Respighi al fine di decongestionare il traffico lungo Viale Trento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2011 alle 23:22 sul giornale del 26 settembre 2011 - 591 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, viabilità, politica, fermo, Comune di Fermo, viale trento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pHz





logoEV
logoEV