Basket: è la Fabi Montegranaro la seconda finalista a Porto Sant'Elpidio

basket generico 3' di lettura 25/09/2011 -

La Fabi Shoes ha battuto nella seconda semifinale del Torneo della Calzatura la Pepsi Caserta per 85-81. Primo quarto equilibrato nel segno di Rose che ha messo a segno in 10’ ben 14 punti. La compagine di Drucker pur priva di Kirksay, ha giocato benino con McNeal autore di 7 punti.



Ivanov prova a suonare la carica per la Sutor, Rose però oltre a mettere dentro altri punti recupera anche tanti palloni. Fletcher è presente sotto le plance e l’assenza di Kirksay si fa sentire e non poco. Ivanov e Brunner riportano sotto la Fabi Shoes sul 30-32 dopo che i calzaturieri erano scivolati sotto di sei punti dopo 2’51”. Il pareggio lo firma Ivanov con un bel tiro da distanza ravvicinata, poi Righetti con due liberi riporta avanti la formazione campana. Smith commette il suo quarto fallo in 16’ e deve accomodarsi in panchina, Collins colpisce da tre punti, la risposta è di Giuri per una gara sempre molto equilibrata, 33-37 dopo 7’. Righetti trova ancora il canestro, dall’altra parte è ancora Giuri a metterla dentro. Caserta continua ad essere avanti, Rose in acrobazia sfrutta bene un assist di Collins per il 38-42, Antonutti sfrutta un amnesia difensiva della Pepsi per far tornare la sua squadra a ruota, 40-42 punteggio con il quale le due squadre vanno al riposo lungo.

Polveri bagnate in avvio di terzo quarto, la Fabi Shoes fatica, poi Antonutti con una tripla riporta la propria squadra in scia di Caserta, 45-47. Righetti con un tripla da cinque lunghezze di vantaggio alla Pepsi. A metà del terzo periodo si accende Di Bella che realizza cinque punti consecutivi, 50-52, Fletcher da sotto mette a segno il 50-54, la partita si scalda un contatto tra Mc Neal e Righetti accende un principio di rissa. Gli arbitri fermano momentaneamente la gara, ed arriva l’espulsione per i due allenatori e per McNeal e Righetti. Dopo l’accaduto, la gara gira e l’inerzia si sposta dalla parte della Fabi Shoes che garzie ad Antonutti e l’ex Di Bella opera il sorpasso, 58-56 dopo 7’30”. E si porta avanti di 4 punti con due liberi di Nicevic, 60-56. Una tripla di Ruini regala alla Sutor il massimo vantaggio 63-56 al 9’. Rose ritrova il canestro e il terzo periodo si chiude sul 63-58.

Nell’ultimo quarto, veniva espulso anche Collins, Caserta chiudeva con quattro giocatori in campo e la Fabi Shoes vinceva per 85-81. Oggi i calzaturieri nella finale alle ore 21 affronteranno la Sidigas Avellino.

Fabi Shoes: Perini ne, Ruini 8, Antonutti 15, Nicevic 3, Piunti ne, Giuri 8, Di Bella 22, Mazzola, McNeal 10, Brunner 11, Ivanov 8. All: Drucker.

Pespi Caserta: Maresca 18, Ciorciari 3, Righetti 10, Cefarelli, Collins 8, Rose 25, Doornerkamp ne, Smith 2, Stipanovic 7, Fletcher 7. All: Sacripanti.

Arbitri: Sardella, Benedice e Morelli.

Note: Parziali: 21-25, 40-42, 63-58. Tiri Liberi : Fabi Shoes 24/30, Pepsi 15/22, Tiri da tre punti :Fabi Shoes 9/17, Pepsi 6/19. Rimbalzi: Fabi Shoes 30, Pepsi 25. Usciti per 5 falli: Smith, Stipanovic, Fletcher e Smith. Espulsi: Righetti, Collins, McNeal, e i due allenatori, Drucker e Sacripanti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2011 alle 22:31 sul giornale del 26 settembre 2011 - 720 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, Montegranaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pIv





logoEV