La Protezione Civile al Congresso Eucaristico: resoconto delle attività effettuate

protezione civile 2' di lettura 19/09/2011 -

Il “XXV° Congresso Eucaristico Nazionale”, tenutosi ad Ancona dal 3 all’11 settembre, ha beneficiato della dichiarazione di “Grande Evento”. Alla sua realizzazione hanno partecipato varie componenti della Protezione Civile Comunale fermana.



Il Delegato del Sindaco per la Protezione Civile, Francesco Lusek, è stato assegnato, da giovedì 8 a domenica 11 settembre, presso il “Centro Decisionale e di Coordinamento” collaborando nella gestione dei vari aspetti organizzativi. I Volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile sono stati impiegati per le attività di prevenzione dei rischi e informazione ai congressisti nell’area portuale della “Fincantieri” dove il Papa ha officiato la funzione religiosa. Complessivamente sono stati impiegati, dal 9 all’11 settembre, 6 operatori con un pulmino 4x4 messo a disposizione dal Settore Servizi Sociali.

Il Comitato Provinciale della C.R.I. di Fermo è stato impegnato per tutta la durata dell’evento nelle seguenti attività: gestione della “segreteria organizzativa regionale” coordinata proprio dal Commissario provinciale di Fermo con il supporto di 7 volontari fermani; presidio dell’area portuale con una squadra di soccorritori dotati di ambulanza, quad e attrezzature da soccorso. “Le varie componenti della Protezione Civile Comunale di Fermo” ha dichiarato l’assessore di riferimento, Daniele Fortuna “anche in questo evento, hanno dimostrato una notevole capacità di risposta operativa nonché la presenza di figure professionali competenti che sono state coinvolte sia nelle attività operative più delicate ma anche nella catena di comando e decisionale. Tutto ciò ha comportato” ha concluso Fortuna “un accrescimento dell’esperienza dei vari soggetti intervenuti che sarà sicuramente utile anche nello sviluppo delle prossime iniziative in ambito locale.”

Il Congresso Eucaristico conclude un percorso ricco di iniziative svolte nel periodo estivo che ha visto i volontari della Croce Rossa Italiana impegnati nei servizi di soccorso sulle spiagge con 30 interventi portati a termine e quelli del Gruppo Comunale di Protezione Civile attivati per emergenze in autostrada, avvistamento incendi boschivi e ricerca persone scomparse. In alcune manifestazioni c’è stato anche il qualificato supporto dell’Associazione “CB Servizi Radio” e della Croce Verde.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2011 alle 18:56 sul giornale del 20 settembre 2011 - 2257 letture

In questo articolo si parla di attualità, protezione civile, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/pvM





logoEV
logoEV