Monterubbiano: volontario della Protezione civile aggredito da un piromane

incendio boschivo 1' di lettura 07/09/2011 -

Nel corso di un servizio di prevenzione antincendi a Monterubbiano, A.M., volontario della Protezione Civile, è stato aggredito da un piromane nel tentativo di persuaderlo dalla propria volontà.



Il volontario 36enne, che ha riportato un trauma cranico giudicato guaribile in sette giorni, stava perlustrando l'area agricola quando ha avvistato un uomo con un accendino in mano ed alcune esche incendiarie.

A.M. si è così avvicinato al piromane per persuaderlo quando è stato aggredito con una pietra. L'aggressore si è quindi dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce.






Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2011 alle 19:20 sul giornale del 08 settembre 2011 - 775 letture

In questo articolo si parla di cronaca, protezione civile, Sudani Alice Scarpini, monterubbiano





logoEV
logoEV