Montappone: torna 'Il cappello di paglia', festa dedicata a un must della moda di ogni epoca

il cappello di paglia 3' di lettura 19/07/2011 -

Tre giorni per rivivere le atmosfere semplici e antiche di una preziosa tradizione artigiana, fatta di intrecci precisi, pazienza, tecnica e creatività. Dal 22 al 24 luglio, a Montappone (Marche – FM) torna “Il cappello di paglia”, decima edizione della festa di un paese e della sua antica vocazione alla creazione di cappelli di ogni foggia. Montappone è infatti il cuore del distretto più importante d’Europa per quanto riguarda la produzione dei cappelli.



Le oltre 40 aziende impegnate e sparse tra comuni limitrofi, realizzano infatti cappelli che vengono commercializzati direttamente o sono destinati a grandi firme e mercati esteri. A loro si deve il 70% della produzione italiana e metà di quella europea. Da 10 anni dunque, "Il cappello di paglia" celebra questa realtà che rappresenta un patrimonio di tradizione e economia. Si tratta di un'occasione interamente dedicata a questo must della moda di ogni epoca, sia maschile che femminile, che permette di ammirare magnifici esemplari dell'artigianato di tradizione, frutto dell'antica sbalorditiva sapienza di maestri esperti nell'intreccio della paglia, ma anche di divertirsi a scoprire e provare le ultime novità e anticipazioni moda destinate alle prossime collezioni 2011-2012 realizzate dalle aziende del distretto, oltre che di ammirare i bizzarri cappelli realizzati da artisti, artigiani e creativi vari per la mostra ideata da Giuliano De Minicis "Il cappellaio pazzo" (aperta dal 22 luglio al 25 settembre). Accanto a questa importante e ormai famosa esposizione, quest'anno c'è quella che permette di riscoprire corredi e arredi conservati “Nel baule della nonna”, con meravigliosi oggetti tipici degli anni Trenta e Cinquanta.

Per immergersi nella atmosfera autentica de “Il cappello di paglia”, quest'anno anche i più grandi potranno cimentarsi nelle varie lavorazioni della paglia di grano, “Dal covone al cappello rammagliato”. L'antica tradizione rivive infatti per le vie del borgo antico fra storia e futuro, nelle giornate di 23 e 24 luglio, con la possibilità di partecipare a piccoli laboratori esperienziali. Nella giornata di sabato 23, allo spiazzu de lo capà, si svolgeranno anche il Laboratorio di decorazione del cappello, creatività con la paglia e giochi de naota dedicati ai più piccoli. Tutti i giorni, alle 19.30 lungo la Caminata de la vella vista, si potrà gustare anche lo magnà de naota, ovvero assaggiare i piatti di una cena tradizionale proposta al tramonto di fronte allo spettacolo imponente dei monti Sibillini, su ricette di Cesare Tirabasso, lo chef del re. Le serate saranno animate da musica, teatro e stornelli: venerdì dall'immarcescibile concertino Burro e Salvia con repertorio retrò, sabato e domenica dalle 18 con il gruppo La Cocolla in giro per il borgo, per poi sabato alle 21.30 lasciare la scena alla Compagnia dei folli con “La caduta dell'Arcangelo Lucifero”, spettacolo teatrale con l'ausilio di fuochi e artisti in sospensione.

Infine domenica, dopo la banda musicale La Racchia di Sarnano e prima del conclusivo spettacolo pirotecnico, il coinvolgente concerto dei Pizzica Salentina, gruppo etnico che propone pizzica e taranta nel nuovo tour “Palacia”. Tra le occasioni espositive, accanto alla originale mostra “Il cappellaio pazzo” allestita nella sala esposizioni della Scuola dell'Infanzia e alla esposizione “Nel baule della nonna” allestita alla Confraternita, si potranno visitare anche la mostra di ciclomotori d'epoca in via de li parenti (22-24 luglio) e al vorgu de li cappelli, la mostra di macchine da cucire d'epoca (di Nicola Orsili). L’evento è promosso dal Comune di Montappone, dalla Pro Loco Montappone e numerose aziende del distretto di cappelli, con il patrocinio di Regione Marche, Provincia di Fermo, Camera di Commercio di Fermo. Benvenuti e tanto di cappello a tutti!

Info - Comune di Montappone (FM) tel 0734.760426 – web: www.ilcappellodipaglia.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2011 alle 20:01 sul giornale del 20 luglio 2011 - 1010 letture

In questo articolo si parla di attualità, Montappone, Il cappello di paglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nyD





logoEV
logoEV