L'importanza di favorire gli scambi culturali: l'esempio della mostra 'La Francia in arte'

1' di lettura 21/06/2011 -

“La Francia in Arte” è il titolo della mostra di pittura che, fino al 30 giugno, si terrà presso la Galleria “Passepartout” di Serena Fasino, sita in viale Trento a Fermo. Saranno esposte opere di artisti francesi della Scuola “Les Artistes du Moulin” di Sannois, vicino Parigi, oltre ad opere di allievi dell’Istituto Statale d’Arte “Preziotti” di Fermo.



L’organizzazione è a cura dell’Associazione Marchigiana in Francia, presieduta da Giancarlo Peretti, e dell’Istituto “Preziotti”. Nel 2009 è stata avviata una stretta collaborazione, grazie al concorso del Vice Preside Patrizio Parlatoni e della docente Lucia Postacchini, che ha permesso l’avvio di scambi culturali tra artisti marchigiani e francesi.

In giugno gli artisti francesi che esporranno a Fermo saranno presenti per tutta la durata della mostra. Dal 12 al 19 settembre alcuni allievi dell’Istituto “Preziotti” effettueranno la seconda fase dello scambio, partecipando alla mostra che si terrà presso il Centro Culturale di Sannois dove saranno ricevuti dalle autorità locali.

L’operazione culturale, favorita dalla Provincia di Fermo, si pone un duplice obiettivo: da una parte favorire scambi di esperienze e di idee; dall’altra promuovere le Marche ed il territorio fermano in Francia attraverso la cultura.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2011 alle 11:24 sul giornale del 22 giugno 2011 - 791 letture

In questo articolo si parla di cultura, mostra, fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mmd





logoEV
logoEV