La verità su Gaza: a Fermo la testimonianza di Husam Hamdouna

gaza 1' di lettura 20/06/2011 -

Un eccezionale testimone, Husam Hamdouna, responsabile del Remedial Education Center di Jabalyia (Gaza City), sarà protagonista, a Fermo, il 22 giugno, dell’incontro “Gaza: la verità oltre le menzogne”.



L’evento, che si terrà nei Giardini della Camera del Lavoro - CGIL, in via dell’Annunziata, 1, alle 18, è organizzato dall’Auser provinciale di Fermo, con il sostegno e la collaborazione del Centro servizi per il volontariato (Csv) - Marche: previsti gli interventi di Alessandro Fedeli, direttore del Csv – Marche e di Laura Stopponi, presidente dell’Auser provinciale; al termine dell’incontro ci sarà un aperitivo offerto dallo SPI CGIL – Lega Distrettuale Fermo. L’appuntamento è aperto a tutti e vuole essere un’occasione per conoscere la realtà, e soprattutto le difficoltà, di un milione e mezzo di palestinesi che vivono nella Striscia di Gaza.

Il Remedial Educational Center è una organizzazione non profit che possiede due centri nel villaggio e nel campo profughi di Jabalyia (Gaza City): tramite alcuni programmi specifici e avvalendosi di personale qualificato, si occupa di aiutare i bambini che, per effetto dell’occupazione, hanno gravi problemi psicologici e comportamentali. Il REC è da sempre in prima fila per vedere riconosciuti i diritti dell' infanzia e della società civile palestinesi: nel 2009 ha vinto il premio Antonio Feltrinelli, attribuito ogni cinque anni dall’Accademia dei Lincei, e considerato il riconoscimento più importante al mondo dopo il premio Nobel, per “i meriti acquisiti nel lavoro educativo e umanitario dei bambini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2011 alle 17:24 sul giornale del 21 giugno 2011 - 811 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi volontariato, fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/mkV





logoEV
logoEV
logoEV