SP 238 Valdaso: approvato il progetto definitivo per l’ammodernamento

SP 238 Valdaso 1' di lettura 17/06/2011 -

La scorsa settimana la Provincia di Fermo ha approvato il progetto definitivo per l’ammodernamento della SP 238 Valdaso di un tratto di circa 3 chilometri tra Pedaso e Campofilone, per un importo di 2.600.000 Euro, in variante al progetto approvato nel novembre 2010.



Nel caso specifico, è previsto l’allargamento della sede stradale dagli attuali 5/6 metri a circa 9 metri, oltre che la modifica al tracciato per eliminare alcuni tratti pericolosi, la realizzazione di 2 rotatorie in corrispondenza delle principali intersezioni e di 2 golfi di fermata per il trasporto pubblico locale.

“Dopo la pubblicazione del bando di gara da 7.210.000 Euro per la realizzazione dei lavori di ammodernamento ed ampliamento della SP 238 nel territorio di Montefalcone Appennino - rimarcano il Presidente Fabrizio Cesetti e l’Assessore alla Viabilità Renzo Offidani - proseguiamo la nostra azione di miglioramento della viabilità lungo la Valdaso. L’intervento tra Pedaso e Campofilone permetterà, infatti, una fruibilità in condizioni di sicurezza più elevate. Da un punto di vista tecnico, la progettazione esecutiva è in via di ultimazione e a breve partiranno le immissioni in possesso delle aree interessate dall’opera. Entro il mese di luglio sarà avviata la procedura di appalto e contiamo di iniziare i lavori entro la fine del 2011”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2011 alle 15:24 sul giornale del 18 giugno 2011 - 754 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mel





logoEV
logoEV