Celebrazione del 67° anniversario della liberazione di Fermo e del Fermano

2' di lettura 17/06/2011 -

Domenica 19 giugno avrà luogo a Fermo la commemorazione per il 67˚ Anniversario della Liberazione di Fermo e del Fermano, a cui prenderanno parte rappresentanti della Provincia di Fermo, delle Città di Fermo e Sant’Elpidio a Mare, dell’ANPI Comitato provinciale di Fermo e dell’Istituto per la Storia del Movimento di Liberazione delle Marche.



Il 19 e 20 Giugno 1944 Fermo ed il Fermano furono liberati, il fronte passò il Fiume Chienti, lasciando una scia di morte. Gli eccidi nazifascisti di Caldarette d’Ete nel territorio di Fermo e di Cascinare nel territorio di Sant’Elpidio a Mare spezzarono 6 vite, un tributo di dolore alla rinascita nazionale. E’, quindi, importante ricordare come da quei fatti tragici sia nata un’Italia Unita, Libera e Repubblicana ed è altrettanto importante per il nostro territorio ricordare ed onorare il voto fatto dalla cittadinanza per la salvezza della città di Fermo, partecipando alla cerimonia religiosa presso il Santuario della Madonna del Pianto a partire dalle ore 11.

Questo il programma completo:

ore 18.00 Chiesa dell’Immacolata Concezione Caldarette Ete Omaggio al giovane caduto Giovanni Protasi
Saluto del Sindaco di Fermo Nella Brambatti
Saluto del Prefetto di Fermo Emilia Zarrilli
Saluto del Presidente della Provincia di Fermo Fabrizio Cesetti

ore 18.30 Lapide di Serafino Santini
Deposizione della corona d’alloro
Lapide di Giuseppe e Luigi Fortuna
Deposizione della corona d’alloro

ore 19.30 Ricreatorio San Carlo Introduzione del Presidente provinciale dell’ANPI Samuele Biondi
Commemorazione del Sindaco di Sant’Elpidio a Mare Alessandro Mezzanotte
“L’eccidio di Vincenzo Borraccetti e Silvano Mecozzi a Cascinare di Sant’Elpidio a Mare il 20 giugno 1944”
Intervista di Stefano Trasatti, Direttore Agenzia Redattore Sociale, al testimone Ezio Borraccetti e al superstite Natalino Mecozzi
Conclusioni dell’Assessore alla Cultura della Provincia di Fermo Giuseppe Buondonno

ore 20.30 Ricreatorio San Carlo Festa della Liberazione
Apertura stand gastronomici ed animazione

Durante la serata conviviale ci sarà la proiezione delle interviste “La voce dei Partigiani”, realizzate in occasione del 25 aprile 2011 dall’ANPI in collaborazione con la Provincia di Fermo e l’ISML.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2011 alle 11:03 sul giornale del 18 giugno 2011 - 779 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mdu