Basket: Convention PRINS, Massari passa il testimone a Rossi

basket generico 2' di lettura 05/06/2011 -

Nella cornice dell'Hotel Horizon di Montegranaro si è svolta stamane la seconda convention PRINS, l'innovativo progetto della S.S.Sutor che ha saputo riunire 18 società che svolgono attività giovanile in unicum, con l'obiettivo di far crescere allenatori e giocatori sfruttando le migliori potenzialità dell'insieme e di ogni società specifica.



E' stata una convention particolare, segnata dallo straordinario saluto che ognuno dei presenti ha voluto tributare a Maurizio Massari, responsabile di questo progetto ideato insieme al direttore generale Gianmaria Vacirca, saluto che si è concretizzato con una vera e propria standing ovation.

Infatti l'allenatore imolese, a causa di problemi familiari, ha dovuto lasciare Montegranaro per spostare la sua attività professionale in un'area più vicina al suo luogo di nascita. La convention è stata aperta dal presidente della Sutor Tiziano Basso, accompagnato dal vicepresidente Edo Trapè e dall'amministratore delegato Marco Cannella, che ha ringraziato le numerose società presenti rimarcando la volontà del club gialloblù di proseguire con entusiasmo nel progetto Prins prevedendo anche una diffusione territoriale in altre aree delle Marche. Massari ha illustrato la filosofia e il lavoro di Prins esplicando l'attività degli ultimi 14 mesi che è consistita in 18 playdays collegiali, 7 tornei nazionali per complessive 27 giornate di gioco, 3 campus per 12 giornate di specializzazione tecnica,l'allestimento di uno specifico sito internet per l'informazione degli istruttori. Ben 57 infine sono state le giornate dedicate agli eventi tecnici.

Il nuovo responsabile tecnico di Prins sarà Raffaele Rossi, 29 anni di Porto San Elpidio, che in questi due anni ha saputo emergere nel territorio come uno degli allenatori di miglior prospettiva interpretando appieno le idee del progetto stesso. La Sutor ha inoltre indicato nel proprio dirigente Alessandro Crovetti il responsabile organizzativo di Prins.

Alla convention, alla quale hanno partecipato 23 società, sono inoltre intervenuti portando il loro plauso all'iniziativa, il consigliere federale Pino Rutolini,il vicepresidente del comitato regionale Enzo Contigiani, il presidente provinciale Giueppe Fusco, il referente tecnico territoriale per il settore squadre nazionali Giovanni Albanesi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2011 alle 15:21 sul giornale del 06 giugno 2011 - 807 letture

In questo articolo si parla di basket, attualità, sutor premiata montegranaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/lEF





logoEV
logoEV