S.Elpidio: celebrata la festa della Repubblica

2' di lettura 02/06/2011 -

“La Costituzione fu il risultato del dialogo costruttivo tra culture politiche diverse che seppero però produrre un documento di sintesi, accantonando le appartenenze politiche diverse, nel nome dei valori più alti della civiltà italiana. Anche oggi quindi occorre ritrovare uno spirito di collaborazione, indispensabile per affrontare le emergenze che arrivano dal paese e dal contesto internazionale. Non disperdiamo il prezioso patrimonio che ci è stato affidato da quanti hanno costruito la nostra democrazia repubblicana, anzi conserviamolo e irrobustiamolo insieme per costruire nuove possibilità di crescita economica e democratica per il nostro paese”.



E’ un passaggio dell’intervento del vice sindaco Sibilla Zoppo Martellini alla cerimonia celebrativa della Festa della Repubblica che si è tenuta davanti al monumento ai caduti in piazzale Marconi. Dopo il ritrovo in piazza Gramsci, il corteo, composto da autorità civili, militari, religiose, associazioni e scolaresche, si è diretto verso il monumento dove, sulle note del silenzio intonato delle bande cittadina e di Santa Caterina, è stata deposta una corona d’alloro ed è stato fatto l’alzabandiera. Dopo l’intervento del vice sindaco (che ha ricordato la concomitante partecipazione del sindaco Mezzanotte a Fermo alla celebrazioni della Festa della Repubblica su invito del Prefetto Zarrilli) è seguito quello del neo sindaco dei ragazzi della scuola media “A. Bacci” (da pochi giorni eletto) Francesco Fratalocchi che, oltre a ricordare l’importanza della Repubblica, ha anche presentato gli assessori della sua giunta ed i consiglieri comunali.

A chiudere la manifestazione i volteggi delle bandiere degli sbandieratori ed il rullo dei tamburini di una rappresentanza dell’Ente Contesa del Secchio (il cui Gruppo Storico, unica associazione italiana inviata, è in questi giorni a Strasburgo, sede del Consiglio d’Europa, per la Festa della Repubblica Italiana).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-06-2011 alle 16:24 sul giornale del 03 giugno 2011 - 769 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lzn





logoEV
logoEV