Atletica: in 400 per i giochi studenteschi allievi a Fermo

4' di lettura 12/05/2011 -

Una splendida mattinata primaverile a Fermo, per fare da cornice alla fase regionale dei Giochi sportivi studenteschi, riservata alle scuole secondarie di secondo grado. Anche stavolta la partecipazione è stata numerosa, come nell’appuntamento della scorsa settimana a Recanati per gli istituti di primo grado, con circa 400 atleti-gara presenti.



Ricco il programma, composto da 10 prove individuali e una staffetta per allieve e allievi. Sui 1000 metri si è imposta Eleonora Vandi (Liceo classico Mamiani Pesaro), che nella passata stagione ha conquistato la medaglia d’oro alla Finale Nazionale dei Giochi studenteschi di primo grado, oltre al titolo di campionessa tricolore cadette. La quindicenne mezzofondista, quest’anno già autrice di due primati italiani under 16 (1000 metri con 2’49”4 e poi sui 500 in 1’14”72), ha corso il chilometro sulla pista fermana nel tempo di 2’56”9, davanti ad Alessia Beccacece (Liceo classico Rinaldini Ancona), 3’12”2.

Buoni risultati anche dalla velocità: nei 100 metri, sprint vincente di Martina Piergallini (Liceo classico Rinaldini Ancona), 12”2, con l’ostacolista Maria Lina Antinori (Liceo scientifico Galilei Macerata) prima sui 100hs in 14”7, mentre la vicecampionessa italiana dei 60 indoor, Roberta Del Gatto (Liceo classico Caro Fermo), si è aggiudicata il salto in lungo con 5.18. Tra gli allievi, il migliore nei 110 ostacoli è stato Arturo D’Andrea (Ipsia Benelli Pesaro) in 15”3, per un decimo su Marco Montani (Liceo scientifico Galilei Macerata), secondo anche nel salto in alto con 1.79 dietro ad Alessandro Cenci (Itis Volterra Ancona), capace di 1.90. Nel lancio del disco, successo con 39.84 per il campione italiano cadetti del giavellotto, Emanuele Salvucci (Ita Garibaldi Macerata), invece la volata dei 100 metri è andata ad Alex Pagnini (Ipsia Benelli Pesaro) in 11”3.

La classifica finale per istituti vede al comando l’Ipsia Benelli di Pesaro al maschile e il Liceo classico Rinaldini di Ancona al femminile, che si sono guadagnate la qualificazione per la Finale Nazionale, in programma allo stadio della Farnesina di Roma dal 24 al 26 maggio. Main partner dei Giochi sportivi studenteschi 2011 si conferma ancora una volta Kinder+Sport, nel contesto del progetto sviluppato da Ferrero per diffondere e promuovere nelle scuole la pratica sportiva come sana abitudine quotidiana. E come già sperimentato con grande successo l’anno scorso, la manifestazione sarà nel cuore della “Settimana dell’atletica” al Parco del Foro Italico: una serie di giornate che culminerà per tutti con il grande show del Compeed Golden Gala (26 maggio, Stadio Olimpico). In abbinamento al meeting, con la decisiva partecipazione organizzativa del Ministero per l’Istruzione e del Coni, la Fidal allestirà quindi entrambe le finali dei Giochi Sportivi Studenteschi, per gli istituti di primo e secondo grado.

RISULTATI (12 maggio 2011, Fermo)
Allievi. 100: Alex Pagnini (Ipsia Benelli Pesaro) 11”3; 400: Andrea Incipini (Istituto superiore Porto Sant’Elpidio) 52”7; 1000: Fulvio Tesei (Istituto superiore Porto Sant’Elpidio) 2’43”4; 110hs: Arturo D’Andrea (Ipsia Benelli Pesaro) 15”3; alto: Alessandro Cenci (Itis Volterra Ancona) 1.90; lungo: Marco Grande Castellani (Liceo scientifico Galilei Macerata) 5.93; triplo: Fabio Cursi (Liceo scientifico Galilei Ancona) 12.69; peso: Juvenal Onu (Itis Merloni Fabriano) 13.06; disco: Emanuele Salvucci (Ita Garibaldi Macerata) 39.84; marcia 3km: Michele Antonelli (Ita Garibaldi Macerata) 13’37”8; staffetta 100-200-300-400: Ipsia Benelli Pesaro (Lorenzo Barabesi, Arturo D’Andrea, Mattia Zimotti, Alex Pagnini) 2’08”8.

Allieve. 100: Martina Piergallini (Liceo classico Rinaldini Ancona) 12”2; 400: Chiara Cesca (Liceo scientifico Galilei Macerata) 1’05”7; 1000: Eleonora Vandi (Liceo classico Mamiani Pesaro) 2’56”9; 100hs: Maria Lina Antinori (Liceo scientifico Galilei Macerata) 14”7; alto: Laura Ferroni (Liceo classico Rinaldini Ancona) 1.53; lungo: Roberta Del Gatto (Liceo classico Caro Fermo) 5.18; triplo: Valentina Attorri (Itcgt Carducci-Galilei Fermo) 10.93; peso: Chiara Magi (Liceo scientifico Marconi Pesaro) 9.01; disco: Lucia Esposito Sansone (Liceo classico Leopardi Recanati) 24.48; marcia 3km: Veronica Botticelli (Liceo classico Caro Fermo) 15’48”6; staffetta 100-200-300-400: Liceo scientifico Galilei Macerata (Ester Menichelli, Maria Lina Antinori, Cristina Vitali, Chiara Cesca) 2’30”4.

CLASSIFICHE A SQUADRE
Allievi: 1. Ipsia Benelli Pesaro 5862 punti; 2. Itis Merloni Fabriano 5760; 3. Liceo scientifico Galilei Macerata 5575; 4. Liceo scientifico Onesti Fermo 5223; 5. Itis Mattei Recanati 5144.
Allieve: 1. Liceo classico Rinaldini Ancona 6341 punti; 2. Liceo scientifico Galilei Macerata 5482; 3. Liceo classico Caro Fermo 5233; 4. Liceo classico Mamiani Pesaro 5207; 5. Liceo scientifico Onesti Fermo 4971.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2011 alle 18:50 sul giornale del 13 maggio 2011 - 977 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, fermo, giochi studenteschi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kIQ





logoEV
logoEV
logoEV