Terza Festa della UILP di Ascoli Piceno e Fermo

logo uil pensionati 3' di lettura 10/05/2011 -

La Segreteria Provinciale della UIL Pensionati di Ascoli Piceno e Fermo ha organizzato per Sabato 14 Maggio 2011, dalle ore 10,30, presso la Casa Albergo Ferrucci - Via S. Serafino da Montegranaro,20 di Ascoli Piceno, la “Terza Festa della UILP di Ascoli Piceno e Fermo”.



La festa, organizzata anche in concomitanza della “settimana a favore della famiglia” del Comune di Ascoli Piceno, risponde ai criteri di solidarietà e di socializzazione; è un momento di riflessione con una specifica tavola rotonda, è un momento di divertimento, di gioia e di festa con le attività del pomeriggio. Con la tavola rotonda, titolata “Famiglia e Diritti: problematiche e soluzioni nel Piceno” si vuole affrontare una delle problematiche più complesse che stanno particolarmente a cuore agli anziani ed alle loro famiglie. Dopo l’introduzione del Segretario Francesco Fabiani e il saluto del Sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli sono previsti gli interventi dei seguenti partecipanti: Donatella Ferretti Assessore del Comune di Ascoli alle Politiche Sociali; Avv. Leonardo Carbone; Avv. Maria Capponi Croci; Dott. Antonio Canzian – Assessore Regione Marche con delega per il Piceno; Andrea Marini Segretario Regionale UILP Marche. Coordinerà i lavori il Segretario della UIL di Ascoli Piceno Giuseppe Pacetti mentre le conclusioni saranno tratte dalla Segreteria Nazionale UIL Pensionati. Il nostro Paese è quello che invecchia di più al mondo. Oggi gli ultrasessantenni sono il 20% della popolazione, entro il prossimo decennio raggiungeranno il 25%.

Nelle Marche sono il 22,3% ed in provincia di Ascolti Piceno il 21,71% con forte presenza femminile.Nella tavola rotonda saranno esaminati “i diritti degli anziani” premettendo che esiste una Carta dei diritti degli anziani che sancisce le condizioni che la società civile deve garantire alle persone della terza età. Gli anziani sono un patrimonio inestimabile per la società poiché in essi si identifica la memoria storica e culturale di una popolazione. La salvaguardia dell'anziano e della sua cultura comporta l'educazione della popolazione al rispetto di una serie di diritti. Con questa iniziativa la UIL Pensionati inizierà una campagna di iniziative affinché i comuni della ns. provincia e lo stesso ente provinciale si dotino di una carta dei diritti degli anziani al fine di far rispettare questi importanti principi.

Alcuni dati: La popolazione residente al 1°gennaio 2009 nelle Marche è la seguente: Marche 1.553.062 con più di 65 anni 22.49% 48.66% uomini Ascoli P. (prov.) 386.376 con più di 65 anni 22.59% 48.68% uomini A.T.S. 22 73.398 con più di 65 anni 23.20% 48.73% uomini Nella provincia di Ascoli Piceno ci sono 132.260 pensioni (dati 2008) e di queste: 65.644 di vecchiaia, 19.719 di invalidità, 28.872 superstiti, 4.725 sociali e 15.400 di invalidità civile. Il 22% ha una pensione mensile che va da 500 a 749 euro; il 14% ha una pensione mensile che va da 750 a 999 euro; il 12% ha una pensione mensile che va da 1000 a 1249. Nel pomeriggio, dopo il Buffet per il pranzo (ore 13.00) offerto dalla Segreteria UILP di Ascoli Piceno, ci saranno le seguenti attività: gara di Dolci realizzati dalle donne della UILP, loro assaggio e premi ai primi 3 classificati (originalità, qualità, gusto); Gara di briscola a coppie con premi ai primi 3 classificati; Musica e balli fino a tarda sera con un complesso musicale; Ore 18,30 brindisi di chiusura.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2011 alle 19:37 sul giornale del 11 maggio 2011 - 855 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindacati, uil

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/kDz





logoEV
logoEV
logoEV