Scambio culturale tra la Provincia di Fermo e il circondario di Dieulefit (Francia)

3' di lettura 27/04/2011 -

Nell’ambito delle celebrazioni della Liberazione, è in programma per sabato 30 aprile, domenica 1 e lunedì 2 maggio lo scambio culturale tra la Provincia di Fermo e il circondario di Dieulefit (Francia) dal titolo “Le Province d’Europa s’incontrano”,con un programma ricco di incontri inerenti i temi della pedagogia, del volontariato, della musica e della storia.



“Questa iniziativa - dichiara l’Assessore provinciale Giuseppe Buondonno - è strettamente legata al progetto, in atto con la Regione Marche, di recupero della ex stazione di Servigliano adiacente al campo di concentramento, per trasformarla in un’aula didattica sulla Shoah e il razzismo”.
Lo scambio, organizzato dall’Associazione Casa della Memoria di Servigliano e l’Istituto per la Storia del Movimento di Liberazione delle Marche di Fermo, ha il sostegno della Provincia di Fermo e dei Comuni di Servigliano, Amandola, e Santa Vittoria in Matenano, oltre che il patrocinio dell’ANPI provinciale, del Centro Servizi per il Volontariato e dall’Associazione PMH (Patrimoine, Mèmoire et Histoire) della città di Dieulefit.

L’iniziativa si inserisce nel filone di ricerca sulla Resistenza Civile, che da qualche anno l’Associazione Casa della Memoria di Servigliano e l’ISLM di Fermo stanno portando avanti attraverso un lavoro di recupero della memoria relativa alla stessa Resistenza.
Già nel 2008 a Servigliano furono invitati studiosi italiani e storici francesi che riportarono le vicende della Maisno d’Izieu e di Dieulefit. Da allora, in occasione della Festa della Liberazione, ogni anno la Casa della Memori e l’ISML promuovono incontri con testimoni e storici italiani ed europei per meglio chiarire le caratteristiche di quel complesso fenomeno storico cui si dà il nome di Resistenza civile o di Resistenza non armata.

“Il problema che si sta ponendo in questi anni - sostiene Filippo Ieranò, Presidente della Casa della Memoria - è quello di non limitarsi al binomio Liberazione/Resistenza armata partigiana. Invece, il lavoro di recupero della storia e della memoria della Resistenza civile evidenzia alcuni aspetti della lotta resistenziale che sono poco conosciuti, eppure di grande significato, che fanno della Resistenza un’esperienza di massa e dunque di partecipazione democratica”.

Lo scambio culturale vede la presenza di qualificati relatori nazionali ed internazionali, i quali si relazioneranno su temi ed esperienze comuni nell’ambito di varie tematiche. Durante i lavori verrà anche presentato il libro di Simona Corvaro “Tutti ne avevano uno” su alcune esperienze di resistenza civile a Fermo.

IL PROGRAMMA

Sabato 30 aprile
ore 9.30
FERMO Aula Magna 3° Circolo Didattico
“La Pédagogie nouvelle e il disagio scolastico”
Incontro con Dominique Benizeau, Denis Morisse e Gelsomina Viscione
ore 21
AMANDOLA Piazza Risorgimento
Concerto del Gruppo Musicale CAEM di Dieulefit

Domenica 1 maggio
ore 10
SERVIGLIANO
Sala del Teatro Comunale
Incontro tra associazioni / scambio di esperienze
“La vita associativa e culturale fermento della comunità”
coordina il Sindaco Maurizio Marinozzi
saranno presenti i rappresentanti delle seguenti associazioni:
da Dieulefit CAEM, PMH, l’Office de Tourisme du Pays de Dieulefit, l’Université du Savoir Partagé
da Servigliano GAMS, Casa della Memoria, Pro Loco, Università della Terza Età, Noi Ragazzi del Mondo, Monte San Martino Trust, Rione Navarra
ore 18
SERVIGLIANO Parco della Pace (ex campo di concentramento)
Concerto del Gruppo Musicale CAEM di Dieulefit
ore 21.30
SANTA VITTORIA IN MATENANO Teatro del Leone
Concerto del Gruppo Musicale CAEM di Dieulefit

Lunedì 2 maggio
ore 9.30-12 e 15-18
SANTA VITTORIA IN MATENANO Teatro del Leone
4° incontro sull’Altra Resistenza in occasione del 150° dell’Unità d’Italia
“Resistenza civile al nazifascismo e Risorgimento”
Interverranno Carlo Maria Pettinelli, Stefano Ciavaglia, Giuseppe Buondonno, Bernard Delpal, Filippo Ieranò, Sergio Bugiardini, Elena Cortese, Simona Corvaro, Giuseppe Millozzi, Fabrizio Iommi, Antonio Millozzi e gli studenti del’IPSTC “A.Ceci”
ore 11.30
Concerto del Gruppo Musicale CAEM di Dieulefit

INFO:
tel. 0734.229092 (ISML Fermo)
320.0567489 (Casa della Memoria)
www.provincia.fm.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2011 alle 18:33 sul giornale del 28 aprile 2011 - 991 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, francia, provincia di fermo, scambio culturale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/j6F





logoEV
logoEV