Sant'Elpidio: 'Bruno Lauzi- Questo Piccolo Grande Uomo' al Teatro Cicconi

Bruno Lauzi e Piero Cesanelli 2' di lettura 26/04/2011 -

Sabato 30 aprile alle ore 21.30 al Teatro Cicconi di Sant’Elpidio a Mare andrà in scena, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e Turismo della Città di Sant’Elpidio a Mare, “Bruno Lauzi” Questo Piccolo Grande Uomo, il nuovo spettacolo messo in scena da Musicultura e scritto dal suo direttore artistico Piero Cesanelli. Con questa nuova serie di “ritratti” si vogliono ridisegnare le figure di alcuni grandi artisti, non sempre apprezzati per il loro effettivo valore.



Bruno Lauzi è sempre stato un personaggio inconsueto, definito da molti suoi colleghi “un vero anticonformista”. Il cantautore ha lasciato pagine bellissime nel grande libro della storia della canzone popolare. Lo spettacolo illustra i vari aspetti dell’artista Lauzi: l’interprete, il cantautore e l’autore. Grandi artisti come Conte, Giorgio e Paolo, Battisti, Paoli hanno scritto appositamente per lui, per la sua voce. Come autore Lauzi ha firmato indimenticabili brani, soprattutto per voci femminili: Mia Martini, Vanoni, Mina, Marcella, Identici, Donaggio, Nomadi. Come poi non ricordare le canzoni scritte e interpretate da lui stesso: Ritornerai, Se tu sapessi, Il poeta.

Tutto ciò viene proposto in questa nuova produzione con sonorità attuali, senza alterare minimamente la struttura e l’atmosfera delle canzoni originali. La parte narrativa è affidata a due attori che raccontano la vita, i pensieri e le considerazioni dell’artista tratte dalla sua ultima pubblicazione Tanto domani mi sveglio. La parte musicale si avvale dell’Ensemble La Compagnia: nove elementi, musicisti ed interpreti che da sempre costituiscono lo Stabile Orchestrale delle produzioni di Musicultura.

Sant’ Elpidio a Mare si appresta ad ospitare uno spettacolo che ha numerose prenotazioni al suo attivo, soprattutto nel Nord Italia. Lauzi fu in diverse occasioni ospite di Lunaria anche in qualità di scrittore e poeta ed è stato un artista che ha sempre interessato Piero Cesanelli. Il direttore artistico di Musicultura sottolinea che “una sottile e pungente ironia ed autoironia, la lettera a Mister Parkinson, morbo di cui era affetto, ne è una dimostrazione, non è per niente facile individuarla nella personalità spesso suscettibile e permalosa di un artista”. Sarà anche molto bello scoprire quanto l’artista genovese abbia scritto per altri e quanto altri cantautori abbiano inventato per la sua particolarissima voce.

Prevendita biglietti: 0734-902107 (presso Eventi culturali Porto S. Elpidio).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-04-2011 alle 19:11 sul giornale del 27 aprile 2011 - 1661 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/j4C





logoEV
logoEV