Centro di accoglienza immigrati, conferenza dei Capigruppo

immigrati 2' di lettura 04/04/2011 -

Si è riunita lunedì mattina la Conferenza dei Capigruppo per pronunciarsi in merito alla possibile ubicazione di un centro di accoglienza immigrati regionale presso l’area ex Sadam a Campiglione di Fermo.



La Conferenza, dopo aver ampiamente discusso circa l’ipotesi di un campo di accoglienza regionale nell’area ex Sadam, si è dichiarata disponibile a risolvere questa emergenza di carattere nazionale a condizione che ciò avvenga nei limiti, nelle condizioni e in modo sostenibile con quella che è la realtà del territorio comunale di Fermo e più in generale del fermano. Questo partendo da una distribuzione uniforme degli immigrati in tutto il territorio regionale in un ordine che tenga conto delle caratteristiche delle singole realtà locali marchigiane.

Non si può dimenticare che il territorio comunale fermano è stato recentemente colpito da una gravissima alluvione che ha comportato pesantissimi danni per i quali si stanno ancora oggi pagando i danni ed i disagi. Conferenza dei Capigruppo che ha inoltre evidenziato come l’area ex Sadam non sia idonea per ospitare un centro di accoglienza (ad esempio per la mancanza di fognature) e che la soluzione della tendopoli andrebbe a compromettere il rispetto della dignità stessa degli immigrati oltre che le condizioni igieniche di un quartiere densamente abitato. Si propone pertanto l’individuazione di strutture adeguate in tutto il territorio regionale come ex caserme dismesse ed altri stabili che non vengono utilizzati.

Si chiede inoltre un incontro urgente con le autorità prefettizie, regionali e provinciali per trovare soluzioni condivise e che non rischino di compromettere la già difficile situazione del territorio fermano. Una struttura simile infatti avrebbe anche bisogno di una forte presenza di uffici statali per un monitoraggio costante, cosa che questo territorio ancora non è in grado di offrire (questura ecc.).

Nel caso in cui gli incontri con le autorità competenti non vadano a buon fine la Conferenza dei Capigruppo è pronta a convocare un Consiglio Comunale aperto urgente per la deliberazione di un atto ufficiale che manifesti il dissenso e la volontà di tutti i cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2011 alle 17:46 sul giornale del 05 aprile 2011 - 911 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jeK





logoEV
logoEV