Scomparsa di Giuliano Montanini, il cordoglio della Provincia

lutto 1' di lettura 28/03/2011 -

L’Amministrazione provinciale di Fermo esprime il dolore profondo ed il senso di perdita per la scomparsa di Giuliano Montanini, che è stato partigiano combattente e uomo politico di grande passione ed impegno.



Montanini è stato Amministratore comunale e provinciale, testimone costante verso i giovani, anche attraverso la sua opera poetica, dei valori dell’antifascismo e della democrazia. Dirigente e poi Presidente onorario dell’ANPI di Fermo, fino all’ultimo attento con lucida intelligenza ai problemi sociali e civili del territorio, si interessava costantemente del nostro lavoro, incoraggiandoci e consigliandoci.

Alla famiglia e all’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia va il cordoglio più sincero e l’impegno da parte della Provincia di Fermo a tenere vivi i valori per cui Montanini si è battuto durante tutta la sua vita.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2011 alle 18:34 sul giornale del 29 marzo 2011 - 1190 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iYK





logoEV
logoEV