Lavori pubblici: Di Ruscio ha effettuato un sopralluogo

3' di lettura 25/03/2011 -

Il sindaco di Fermo Saturnino Di Ruscio ha effettuato un sopralluogo per verificare lo stato, ormai avanzato, dei lavori dell’area ex cinema nuovo, dell’area Vallesi, Sagrini e del nuovo campo sportivo nei pressi del palazzo santarelli.



Le prime due opere vanno a riqualificare aree strategiche della città sia a livello architettonico che in materia di servizi ed accessibilità. Il recupero del Sagrini rappresenta invece uno dei più importanti interventi mai realizzati nella storia della città di Fermo che andrà a riqualificare tutto il quartiere di Santa Caterina. Non poteva mancare anche l’attenzione allo sport, con il nuovo campo di calcio sotto i palazzi Santarelli, sempre nel quartiere di Santa Caterina. Ecco, in sintesi gli interventi di riqualificazione predisposti.

PIANO DI RECUPERO “EX CINEMA NUOVO” ED AREA CIRCOSTANTE
Interventi di interesse pubblico

Ampliamento del parcheggio esistente in Piazzale Santori (ex Parcheggio Marinelli), accessibile da Via Ognisanti e realizzazione di due collegamenti tra il suddetto spazio pubblico e la sottostante Via Migliorati: uno attraverso la ristrutturazione di una scalinata esterna esistente, che si sviluppa a ridosso della parete nord-ovest della “ex casa Gallucci”, e l’altro tramite la realizzazione di un nuovo ascensore pubblico, posto nelle adiacenze dell’angolo sud-ovest del suddetto fabbricato;
Recupero strutturale della sopra citata “ex casa Gallucci” in avanzato stato di degrado da decenni;
Realizzazione di autorimessa adibita a parcheggio ad uso pubblico, sita al piano quarto sottostrada del ristrutturato edificio “ex Cinema Nuovo” ed accessibile da Piazzale Santori, avente la disponibilità di n°21 posti auto.

AREA VALLESI
Interventi di interesse pubblico

Realizzazione di parcheggi pubblici e privati ai piani 3°, 2° e 1° sottostrada del complesso di fabbricati sito in Via Corsica, con accesso dalla suddetta via, per un totale di n°143 posti auto pubblici e n°99 posti auto privati;
Realizzazione di n°2 ascensori con relativi corpi scala, che collegano i vari livelli di parcheggi sia tra loro che con gli spazi esterni: entrambi i collegamenti arrivano ad una quota di livello intermedio rispetto al complesso dei fabbricati, da cui è possibile accedere sia su Via delle Conce (ascensore est) sia, attraverso percorsi pedonali o con un terzo ascensore, al soprastante Corso Cavour;
Sistemazione a verde pubblico della scarpata sita a valle del Largo Case Sfasciate, con messa a dimora di essenze arboree autoctone.

“Prosegue concretamente l’impegno per la crescita della città – spiega il Sindaco di Fermo Saturnino Di Ruscio – opere che prevedono nuovi parcheggi, ascensori, scale mobili, tutto nell’obiettivo globale di migliorare l’accessibilità al centro storico e di incrementare i servizi di Fermo città capoluogo”.


SAGRINI

La piazza coperta è quasi pronta, si sta provvedendo alla pavimentazione mentre la copertura è stata ultimata. La Piazza occupa una superficie di 1400 metri quadrati. Attorno ad essa sono previste all’incirca 25 attività, commerciali, direzionali e uffici. Al centro della Piazza verrà invece posizionata una caffetteria. Con la copertura, si verrà a creare un vero e proprio caffè/salotto con tanto di vista sul Girfalco. Il tutto servito dai nuovi parcheggi sotterranei, già pronti, con 150 posti auto distribuiti su due piani. Oltre alle scalinate di collegamento saranno realizzati anche 3 ascensori per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Più in generale, tutto il nuovo complesso del Sagrini, sarà a portata di disabili. Tra le altre opere ormai terminate anche una sala multimediale al primo livello interrato. Una struttura pubblica con oltre 100 posti in grado di ospitare eventi culturali. Sala multimediale che si affaccerà su una grande vasca d’acqua con cascata e fontane che servirà non solo come decorazione ma anche come bacino idrico per la sicurezza antincendio.

CAMPO SPORTIVO PALAZZI SANTARELLI

Questioni di giorni ed il nuovo campo sportivo sotto i palazzi Santarelli sarà ultimato. Il manto sintetico e pronto, così come gli spogliatoi ed il resto della struttura. Un nuovo spazio per lo sport del quale potranno usufruire i giovani e non solo di Santa Caterina.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2011 alle 19:04 sul giornale del 26 marzo 2011 - 817 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iUi





logoEV