Porto S.Elpidio: 'Pianeta donna', successo per le iniziative dedicate al mondo femminile

pianeta donna 3' di lettura 24/03/2011 -

Proseguono con successo gli incontri dedicata al “Pineta donna” organizzati dall’Assessorato e dalla Commissione Pari Opportunità del comune di Porto Sant’Elpidio.



Dopo l’apertura dello sportello legale itinerante e il “Pomeriggio di sentimenti”, la manifestazione di arte musica e canto svoltasi lo scorso sabato 13 marzo a Villa Baruchello, prosegue con grande partecipazione di pubblico anche “Menopausa Felice”, il corso dedicato alla menopausa e aperto a tutte le donne di età compresa tra i 45 ed i 50 anni. “La nostra amministrazione- ha spiegato il sindaco Andrenacci- ha sempre creduto nelle pari opportunità uomo-donna, basti pensare al fatto che la nostra giunta comunale è formata per il 50 per cento da donne ed è una delle poche a vantare questo primato. Una presenza importante quella femminile, che negli ultimi anni ha contribuito alla crescita dell’intera città. Un esempio è dato dall’elevato numero di donne che, nel nostro distretto calzaturiero, sono alla guida di aziende importanti e affermate. E’ proprio sulla base di questi presupposti che, già da qualche anno, abbiamo istituito un assessorato ed una Commissione ad hoc. Una realtà importante che, attraverso le sue attività, è un valido strumento per aiutare e sostenere le donne. Basti pensare allo sportello legale itinerante, inaugurato lo scorso 4 marzo, e al ciclo di incontri dedicati alla menopausa che ha fatto registrare un numero sempre crescente di iscrizioni. Da ricordare anche il grande successo ottenuto da “Pomeriggio di sentimenti”, l’iniziativa svoltasi a Villa Baruchello lo scorso 13 marzo, dedicata all’arte, alla musica e alla poesia, nel corso della quale è stata anche inaugurata la mostra “Fotografia al Femminile”.

Una serie di manifestazioni e progetti, volti ad accrescere la cultura e le pari opportunità, ad affermare l’attribuzione di poteri e responsabilità alle donne, il loro inserimento nel mercato del lavoro, lo sviluppo dell’imprenditoria femminile, la formazione professionale ed i servizi alla persona. Il nostro obiettivo infatti era ed è quello di valorizzare sempre di più il ruolo femminile nei vari campi, realizzando iniziative create appositamente per le loro esigenze”. “Sono numerose- ha concluso l’assessore alle pari opportunità Milena Sebastiani- anche le iniziative che proporremo nei prossimi mesi, sempre senza pesare sul bilancio comunale ma avvalendoci di aiuti esterni, che colgo l’occasione per ringraziare. In primo luogo proseguirà il corso dedicato alla menopausa, strutturato in 5 incontri con cadenza quindicinale, tenuto da psicologhe qualificate.

Un corso che ha avuto un successo di pubblico davvero inaspettato: abbiamo infatti superato le 75 presenze e ancora arrivano richieste, tanto che pensiamo di riproporlo nel mese di settembre, al punto tale che abbiamo dovuto aggiungere 2 ulteriori corsi Il 9 aprile, presso la sala del Pianoforte, si terrà invece la presentazione del libro di Federica Bernardini “La donna che voleva volare”, mentre il 10 ci sarà la seconda edizione di Donna Rosa, la gara podistica di 5 chilometri che si svolgerà sul nostro lungomare, organizzata in collaborazione con la Maratona del Piceno. Il 16 aprile invece a Villa Baruchello si svolgerà la conferenza dal titolo “Scomode Verità: riflessione e solidarietà per i popoli indigeni”, tenuta da Raffaella Milandri, una grande studiosa di popolazioni indigene che è stata recentemente ospite di Maurizio Costanzo.

Il 30 sarà inaugurata a Villa Baruchello la mostra di pittura e scultura “La leggerezza delle emozioni”. Infine, il primo maggio nel corso della manifestazione Vola l’Estate saremo presenti al lungomare con uno stand dedicato all’impegno e alla solidarietà femminile. Iniziative, quelle messe in campo dal nostro assessorato, capaci di valorizzare i sentimenti e di eliminare gli stereotipi ed i pregiudizi che troppo spesso vengono associati all’universo femminile. Un modo per raggiungere, non solo a parole ma anche nei fatti, gli obiettivi di parità uomo-donna in tutti gli ambiti di interesse sociale e istituzionale”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2011 alle 19:32 sul giornale del 25 marzo 2011 - 1316 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto sant'Elpidio, Comune di Porto Sant'Elpidio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iRf





logoEV
logoEV